Nissan Qashqai: scheda tecnica del crossover giapponese

Grande successo di mercato, il Nissan Qashqai è un modello di riferimento nell’ambito del segmento di appartenenza, grazie anche al connubio tra buone prestazioni e consumi contenuti.

Il Qashqai è un modello di SUV crossover prodotto dalla Nissan. Debutta sul mercato nel 2006, dopo la presentazione al Salone dell’Auto di Parigi; nel 2013, a seguito dell’esordio in anteprima a Londra, la Casa di Yokohama ha avviato la produzione della seconda generazione; il modello viene assemblato in quattro stabilimenti; due in Europa (Sunderland e San Pietroburgo) e due in Asia (Fukuoka in Giappone e Wuhan in Cina). Il nome ‘Qashqai’ identifica una popolazione dell’Iran sud-occidentale e viene utilizzato per la vendita in tutto il mondo, eccezion fatta per Giappone e Australia (dove il modello è conosciuto come Nissan Dualis).

Scheda tecnica Nissan Qashqai

Erede dalla seconda serie del Terrano, il Qashqai è uno Sport Utility Vehicle compatto a cinque porte; è lungo 4.394 mm, è largo 1.806 mm ed è alto 1.590 mm con un passo di 2.646 mm. Monta sospensioni McPherson con montaggio rigido su mini telaio ausiliario all’anteriore e barre di torsione al posteriore; l’impianto frenante prevede freni a disco ed è servoassistito con ABS, EBD e Brake Assist integrati.

La gamma Qashqai si articola su sei livelli. L’entry level ‘Visia‘ ha in dotazione i cerchi in lega da 16”, il climatizzatore manuale, l’assistenza per la partenza in salita, radio DAB con lettore MP3, Bluetooth e 4 altoparlanti; a questi si aggiungono il volante multifunzione, il Cruise Control e il sistema Stop&Start.

L’allestimento Acenta – privo di S&S – integra la dotazione di base con climatizzatore automatico, fendinebbia, cerchi in lega da 17” e impianto radio con 6 altoparlanti. Il livello successivo, Business, rispetto alla versione Acenta, offre il Nissan Connect (comprensivo di navigatore satellitare con schermo touch da 7”, radio con integrazione smartphone, strumentazione con display da 5”, retrocamera posteriore e antenna) e i vetri posteriori oscurati.

Con la versione N-Connecta, Nissan Qashqai acquista i cerchi in lega da 18”, il tetto panoramico con barre longitudinali, sedili Monoform, Intelligent Around View Monitor (ad integrazione del pacchetto Nissan Connect) e il Nissan Safety Pack, che include: sistema di riconoscimento della segnaletica stradale, Lane Departure Warning, abbaglianti automatici, frenata d’emergenza, sensori di parcheggio anteriori e posteriori e retrovisore con funzione anti abbagliamento. A completare la gamma degli allestimenti Nissan Qashqai ci sono le versioni Tekna e Tekna +. Il primo offre cerchi in lega da 19”, barre longitudinali al tetto, sedili Monoform in pelle o tessuto, fari a LED con sistema di inseguimento della traiettoria e sistema audio Bose con 8 altoparlanti (opzionale); il secondo allestimento aggiunge alla dotazione della versione Tekna il tetto panoramico, i rivestimenti in pelle Nappa per i sedili (con impunture a contrasto e funzione Memory) e il Nissan Driver Assist Pack (assistenza al parcheggio, sistema di rilevamento posteriore degli ostacoli in movimento, Blind Spot Monitoring e assistenza intelligente al guidatore).

NIssan Qashqai
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/69929929@N06/35138872822

Le motorizzazioni Nissan Qashqai

La gamma di propulsori in dotazione al Qashqai comprende sia unità a benzina che diesel. Per quanto concerne i motori a gasolio, l’offerta include il 1.5 dCi, un 4 cilindri in linea sovralimentato a trazione anteriore capace di sviluppare 110 CV di potenza. Abbinata al cambio manuale a 6 marce, questa motorizzazione è in grado di raggiungere i 182 km/h di velocità di punta e di produrre un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 11.9 secondi. La Nissan dichiara consumi pari a 3.8 l per 100 km mentre le emissioni vengono quantificate in 99 g per km.

L’altra unità a diesel è il 1.6 dCi da 130 CV. Viene offerta sia a trazione anteriore che con le quattro ruote motrici e può essere coadiuvata sia dalla trasmissione manuale sia dal cambio automatico CVT Xtronic (sequenziale a 5 rapporti a controllo elettronico). I dati sui consumi in ciclo misto – secondo quanto dichiarato dal costruttore nipponico – vanno dai 4.4 ai 4.9 litri ogni 100 km percorsi in base alle combinazione tra trazione e trasmissione. I riscontri prestazionali  toccano il punto di massimo sulla versione a trazione integrale: 190 km/h di velocità massima e scatto da 0 a 100 km/h in 10 secondi e mezzo; questa versione registra emissioni per 129 g/km.

Le motorizzazioni del Nissan Qashqai benzina sono state aggiornate a ottobre 2018 con una nuova power unit. Si tratta di un motore da 1.3 litri, proposto in due tagli di potenza e abbinato a due tipi di trasmissione. La versione meno potente sviluppa 140 CV e 240 Nm di coppia mentre l’altra taratura è da 160 CV e 260 Nm. La prima viene abbinata al solo cambio manuale; la Nissan dichiara un dispendio di carburante pari a 5.3 l per 100 km in percorso combinato mentre le emissioni di CO2 equivalgono a 121 g per km; la seconda, invece, è offerta anche con la trasmissione a doppia frizione (Dual Clutch Trasmission) a sette rapporti, disponibile sulla versione da 260 Nm di coppia. Questa motorizzazione consuma 5.7 l ogni 100 km nella versione con cambio manuale mentre il dispendio di carburante va dai 5.5 ai 5.8 litri nella variante a cambio automatico; le emissioni inquinanti sono – rispettivamente – 130 g e 122 g al km.

Il nuovo 1.3 benzina si colloca in posizione mediana tra le due unità già presenti in gamma. La prima è il 1.2 DIG-T, un turbo a 4 cilindri in linea da 115 CV coadiuvato dalla trasmissione manuale a 6 rapporti, in grado di spingersi fino a 185 km/h. I dati diffusi dal costruttore riferiscono di un consumo in ciclo combinato pari a 5.6 l per 100 km mentre le emissioni vengono quantificate in 129 g per km. I riscontri sono gli stessi anche relativamente alla versione a cambio automatico. Completa la gamma il 1.6 DIG-T da 163 CV: stessa architettura e trasmissione del 1.2 litri, offre prestazioni superiori, con una velocità limite che raggiunge i 200 km/h e un tempo di 8.9 secondi per toccare i 100 km/h da fermo. Le prestazioni migliori vengono ottenute al costo di consumi (5.8 litri per 100 km in percorso misto) ed emissioni (134 g/km) superiori.

Listino prezzi Nissan Qashqai

Il Nissan Qashqai si può inquadrare come prodotto di fascia media o medio-alta; un entry level (Visia) con motore a benzina viene proposto a listino a partire da 21.250 euro mentre al vertice della gamma si pone l’allestimento Tekna + che presenta un prezzo d’attacco pari a 31.630 euro (33.130 euro nella variante a cambio automatico).

Prezzi simili per le versioni a gasolio. Si parte dai 22.970 euro necessari ad acquistare una versione di ingresso; l’allestimento più prestigioso (e più caro) è la versione Tekna + con propulsore 1.6 dCi a trazione integrale: il prezzo di listino è di 37.600 euro.

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/69929929@N06/35138873542

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/69929929@N06/35138872822

ultimo aggiornamento: 26-11-2018

X