Giro d'Italia 2019, 9^ tappa: resoconto e ordine d'arrivo

Giro d’Italia 2019, Roglic trionfa a San Marino. Conti conserva la Maglia Rosa

Primoz Roglic imbattibile alle cronometro del Giro d’Italia 2019. Lo sloveno vince anche a San Marino. Valerio Conti in Rosa.

SAN MARINO – Dopo la vittoria nella cronometro inaugurale, Primoz Roglic si ripete anche a San Marino. Questa volta lo sloveno è stato un po’ fortunato visto che il secondo, Victor Campenaerts, ha chiuso con 11″ di ritardo. Un distacco accumulato durante il cambio della bicicletta che gli è costato la vittoria nella nona tappa del Giro d’Italia 2019.

Quarto Nibali, crolla Simon Yates – Terzo posto per un sorprendente Bauke Mollema (a 1′) che chiude davanti a Vincenzo Nibali (a 1’05”). Proprio il siciliano è stato il secondo tra i big. Da segnalare anche la buona prestazione di Bob Jungels (a 1’16”) che ha deciso di difendersi in vista delle prossime tappe. Niente da fare, invece, per Simon Yates che paga 3’11” dal vincitore e vede allontanarsi il sogno Rosa. Meglio Mikel Landa (a 3′”03) mentre Miguel Angel Lopez ne prende 3’45”.

Valerio Conti in Rosa – Nuovo giorno in Rosa per Valerio Conti che conserva un vantaggio di 1’50” su Primoz Roglic e 2’21” sul sorprendente Nans Peters. 5° Fabio Masnada (a 2’36), 9° Giovanni Carboni (a 3’30”). Le altre classifiche: Maglia Bianca (leader Classifica dei Giovani) Nans Peters; Maglia Ciclamino (leader Classifica a punti) Pascal Ackermann; Maglia Azzurra (leader Classifica Gran Premio della Montagna) Giulio Ciccone.

Valerio Conti
fonte foto comunicato stampa

Le dichiarazioni – Soddisfatto al termine della frazione Primoz Roglic: “Sono contento della vittoria anche se non era proprio una sorpresa. Mi dispiace per Campenaerts ma per vincere ci vuole anche un po’ di fortuna“. Valerio Conti conserva la Rosa: “Ho fatto qualche piccolo errore ma sono contento di mantenere la leadership. Non so se vincerò il Giro quest’anno ma spero di poterci riprovare in futuro“.

Giro d’Italia 2019, 10^ tappa: Ravenna-Modena (145 km)

Dopo il giorno di riposo di lunedì 20 maggio 2019, il Giro d’Italia ripartirà da Ravenna e arriverà a Modena. 145 chilometri completamente pianeggiati con i velocisti pronti a darsi battaglia. Difficile l’arrivo di una fuga.

Di seguito il video con gli highlights della nona tappa

fonte foto copertina comunicato stampa

ultimo aggiornamento: 19-05-2019

X