Nubifragio in Friuli, albero cade su tenda: almeno una vittima

Il maltempo continua a fare vittime nel Nord Italia. Un nubifragio ha colpito il Friuli Venezia Giulia: almeno una vittima.

chiudi

Caricamento Player...

TRAMONTI DI SOPRA – Il maltempo non lascia tregua al Nord. Nel pomeriggio odierno un violento nubifragio si è abbattuto sulle montagne della Val Tramontina e ha causato la caduta di molti alberi, alcuni dei quali sono finite su alcune tende dove erano radunate oltre 3000 persone per l’incontro Famiglie Arcobaleno. Il soccorso alpino ha confermato che c’è almeno una vittima. L’area dove stanno operando i soccorritori è quella di Malga Chiampis, al confine tra le province di Pordenone e di Udine.

La persona è rimasta imprigionata all’interno della propria tenda

La prima ricostruzione dice che la persona è rimasta imprigionata all’interno di una tenda e non è riuscita a salvarsi. Non semplici i soccorsi: un elicottero del 118 ha sorvolato l’area per verificare che non ci siano altre persone coinvolte, ma non è riuscito a individuare la tenda e ha dovuto sospendere le operazioni per rifornimento. La località dista almeno due ore di cammino dal luogo più vicino da dove si possono lasciare le vetture dei soccorritori. Anche le comunicazioni sono difficoltose: non c’è copertura telefonica ed esiste un’unica utenza satellitare che sta tenendo i collegamenti con la centrale operativa regionale del Nue 112.