Opel, la nuova Corsa arriverà nel 2019 con un design rivoluzionato
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Opel, la nuova Corsa arriverà nel 2019 con un design rivoluzionato

Nuova Opel Corsa

La compatta della casa del Fulmine avrà dimensioni simili alla serie attualmente in commercio ma sarà rinnovata nel look e sarà spinta da un 3 cilindri turbo.

La sesta generazione della Opel Corsa verrà presentata nel 2019. Come scrive il portale Autocar.com.uk, la prossima serie della compatta stabilirà la linea dei nuovi modelli della gamma Opel/Vauxall, che di recente ha presentato una nuova linea stilistica. Per il 2020, la casa tedesca prevede di mettere in commercio anche una versione con motore elettrico con il nome di eCorsa.

Decreto Salva Casa: ecco tutte le modifiche che potrai apportare alla tua abitazione

La nuova Opel Corsa e la tecnologia PSA

La Opel Corsa 2019 utilizzerà una nuova meccanica e nuove tecnologie condivise dagli altri marchi del Gruppo PSA; la compatta tedesca è stata sviluppata in tempi molto rapidi, tant’è che la presentazione ufficiale dovrebbe cadere a soli due anni dall’inizio del processo di progettazione. L’accelerazione è dovuta al fatto che, in origine, PSA voleva sviluppare la nuova Corsa sulla base di un’architettura della General Motors; dopo l’acquisizione della Opel/Vauxall da parte del conglomerato francese, quest’ultimo avrebbe dovuto comprare le licenze GM per utilizzarne le piattaforme. Nell’ottica di riportare il marchio in utile, il CEO Carlos Tavares ha quindi optato per una soluzione interna meno dispendiosa.

Pertanto, la nuova Opel Corsa sarà assemblata a partire dalla CMP (Common Modular Platform) della PSA, un’architettura per motore e trazione anteriore destinata anche alla prossima generazione della Peugeot 208. Probabile – scrive ancora il portale britannico – che la nuova serie adotti un motore tre cilindri turbo da 1.2 litri declinato in varie tarature di potenza.

Nuova Opel Corsa
Fonte immagine: https://twitter.com/Opel

Il nuovo design della Opel Corsa

Malgrado l’adozione di una nuova piattaforma, l’Opel Corsa Mk6 avrà dimensioni molto simili a quelle della generazione precedente, così come la serie attuale (lanciata nel 2014) ha riproposto gli stessi ingombri della serie che ha sostituito. Il design, invece, sarà rivoluzionato secondo il modulo denominato ‘Opel Compass‘: il frontale sfoggerà una nuova calandra chiama ‘Vizor‘ e nuovi gruppi ottici con una forma diversa (probabilmente derivati dal frontale del concept GTX presentato il primo agosto).

Autocar riferisce che la Opel Corsa nuova serie non verrà prodotta in configurazione tre porte, in base alle recenti tendenze del mercato, ma solo in versione cinque porte. Gli interni beneficeranno dell’infotainment PSA, benché il risultato finale dovrebbe essere ben diverso dai modelli dei marchi francesi del gruppo.

Come detto, per il 2020 è in programma il lancio di una versione elettrica benché sarà la Peugeot 208 a fare per prima il passo verso l’elettrico; l’autonomia della Opel Corsa elettrica dovrebbe raggiungere i 400 km, in linea con altri modelli a zero emissioni quali Renault Zoe e Nissan Leaf.

La nuova Opel Corsa verrà assemblata in Spagna, nello stabilimento di Saragozza, e dovrebbe essere messa a listino con un prezzo d’attacco di poco superiore ai 15.000 euro.

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/58931781@N04/26263467308

Fonte immagine: https://twitter.com/Opel

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 3 Agosto 2018 15:10

Trapianto di polmoni per Niki Lauda: l’ex pilota è in condizioni critiche

nl pixel