I monopattini elettrici sono sicuri? Al vaglio del Parlamento la nuova proposta di legge per modificare la normativa vigente.

La morte di un ragazzo di 13 anni a Sesto San Giovanni riaccende la polemica sui monopattini elettrici, al centro di una discussione sulla sicurezza di questi mezzi di trasporto che stanno prendendo strada in Italia.

Quanto sono sicuri i monopattini elettrici: le criticità

I monopattini elettrici sono stati etichettati dall’Osservatorio nazionale sulle liberalizzazioni e trasporti come i mezzi più pericolosi in circolazione. Si tratta infatti di mezzi di trasporto senza targhe che circolano sui marciapiedi. Inoltre al momento non è previsto l’obbligo di indossare il casco, che riguarda solo i minorenni. Inoltre molti conducenti non rispettano le norme del codice della strada perché non considerano il monopattino elettrico come un vero e proprio mezzo di trasporto. Completa il quadro il fatto che gli automobilisti faticano a rapportarsi con questi nuovi mezzi di trasporto.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Monopattino elettrico
Monopattino elettrico

La stretta in Toscana

Alla luce della situazione considerata emergenziale, le istituzioni si stanno muovendo per intervenire sulla normativa e procedere con una nuova stretta. Un primo segnale è arrivato dalla Regione Toscana. Dal 1 dicembre a Firenze scatta l’obbligo di indossare il casco per tutti i conducenti dei monopattini elettrici.

Noi offriamo sulla questione del casco un riferimento per i sindaci e i presidenti delle province che nelle strade di loro proprietà possono fissarlo proprio perché lo auspica la legge regionale. Come Regione possiamo intervenire perché fra la legislazione concorrente consentita alla regioni rispetto alla legislazione statale, vi è la materia della sanità in cui rientra l’incolumità pubblica e quindi la sicurezza stradale e quella della polizia locale ed urbana“, ha dichiarato Giani.

La preoccupazione dell’Aci

Anche l’Aci ha espresso la propria preoccupazione in merito ai monopattini elettrici. Angelo Sticchi Damiani è intervenuto in audizione in commissione Trasporti alla Camera in occasione del dibattito sulla proposta di legge sui monopattini elettrici.

Polizia locale
Polizia locale

La proposta di legge sui monopattini elettrici

Il governo è consapevole del fatto che è necessaria una normativa chiara e universale sulla circolazione dei monopattini elettrici. La rapida diffusione di questi nuovi mezzi di trasporto ha colto alla sprovvista le autorità che ora corrono ai ripari.

La proposta di legge al vaglio del Parlamento prevede l’obbligo del casco, limiti di velocità a 30 Km/h sulle strade urbane e obbligo della maggiore età per guidare i monopattini. Inoltre, sempre secondo la proposta, i monopattini non possono più circolare sui marciapiedi. Inoltre uno dei punti chiave della proposta è la lotta alla sosta selvaggia dei mezzi, che spesso vengono abbandonati in strada.


Stellantis, la crisi dei chip blocca lo stabilimento di Melfi

Formula 1, orari e info streaming del GP d’Olanda