L'Isis conferma la morte di al-Baghdadi e annuncia il nuovo leader

Isis, Al Salbi il successore di al-Baghdadi. Su di lui una taglia da 5 milioni

Al Salbi il nuovo leader dell’Isis. Il gruppo terrorista ha proclamato il nuovo califfo pochi giorni dopo la morte di al-Baghdadi.

RIAD (SIRIA) – Al-Salbi è il nuovo leader dell’Isis. A distanza di oltre tre mesi dalla morte di al-Baghadi e annunciato il suo successore. Nessuna informazione particolare sul califfo e nessuna foto ma la forza islamica si è limitata a dire che si tratta di un veterano della jihad.

L’Isis conferma la morte di al-Baghdadi

La morte di al-Baghdadi è stata annunciata dagli islamisti una settimana dopo. Il gruppo terrorista ha confermato – come riportato da Ap – la morte del proprio leader che si è fatto esplodere durante un raid americano. Poche ore dopo è deceduto anche il suo portavoce Abu al-Hassan al-Muhaijr.

Nessun passo indietro da parte della forza islamica che ha subito annunciato il suo successore. Si tratta di Al Salbi, un veterano della jihad che è pronto a colpire gli Stati Uniti e non solo. Il successore è stato nominato dal Consiglio della Shura. Inizialmente il gruppo islamico aveva utilizzato un nome di ‘facciata’ per annunciare il nuovo leader ma il Guardian ha svelato la sua vera identità.

Al Baghdadi
fonte foto https://twitter.com/agambella

Il nuovo leader minaccia gli Stati Uniti

In questo audio di quasi sette minuti il nuovo leader dell’Isis ha inviato i suoi seguaci a giurare fedeltà al nuovo califfo e minacciato gli americani: “Non gioite, il nuovo califfo vi farà soffrire più di al-Baghdadi. Lo Stato islamico è alle porte dell’Europa e nel cuore dell’Africa“. E non manca l’attacco a Donald Trump: “E’ un vecchio goffo, la sera ha un’opinione e il mattino ne ha un’altra“.

La morte di al-Baghdadi non ferma l’Isis che è pronta a colpire in Europa e non solo con la sua nuova guida. E l’allerta terrorismo ritorna alta

fonte foto copertina https://twitter.com/agambella

ultimo aggiornamento: 21-01-2020

X