L’ordine del giorno che permette ai virologi di andare in televisione solo se autorizzati è stato accolto dal Governo. Scoppia la polemica.

ROMA – E’ polemica dopo che il Governo ha accolto l’ordine del giorno presentato dall’ex M5s Giorgio Trizzino che permette ai virologi di andare in televisione solo dopo il via libera della struttura sanitaria. Era da tempo che le opposizioni chiedevano all’esecutivo di mettere dei limiti alla presenza in tv degli esperti, ma fino a questo momento non si era mai riusciti ad arrivare ad una soluzione.

Il premier Draghi con il suo arrivo a Palazzo Chigi aveva chiesto ai rappresentati del Comitato tecnico-scientifico di intervenire il meno possibile, ma il tentativo non era andato a buon fine. Ora questo ordine del giorno che potrebbe cambiare le carte in tavola.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Virologi contrari

L’ordine del giorno, come riportato dal Corriere della Sera, non è condiviso dai virologi. Per una volta da inizio pandemia gli esperti si sono uniti ed hanno duramente criticato quanto deciso dal Governo. Le critiche sono arrivate da tutti i sanitari anche se ancora il provvedimento non è legge.

L’esecutivo, come riportato dal Corriere della Sera, si è impegnato ad intervenire e nelle prossime settimane potrebbe essere approvato un decreto per provare a regolare l’arrivo in televisione.

Camera dei Deputati Parlamento
Camera dei Deputati Parlamento

Provvedimento arrivato in ritardo?

L’ordine del giorno potrebbe essere arrivato in ritardo. La fase più complicata della pandemia, almeno per il momento, è passata e per questo motivo gli interventi dei virologi in televisione iniziano ad essere sempre meno. E il decreto del Governo, non essendo immediato, rischia di essere approvato quanto ormai si è arrivati davvero al minimo delle apparizioni in televisione.

La richiesta, comunque, ha dato vita a diverse critiche e le polemiche potrebbero continuare nei prossimi giorni soprattutto se l’esecutivo confermerà l’impegno che si è preso approvando questo ordine del giorno.

governo Draghi

ultimo aggiornamento: 23-09-2021


Trattativa Stato-Mafia, assolto in appello Marcello Dell’Utri

Riccardo Illy, l’imprenditore del caffè, sindaco di Trieste e presidente della Regione