Aggressione a Padova nei confronti di una coppia gay, “rea” di essersi baciata. In sei li hanno aggrediti, un amico li ha difesi e è stato ferito, colpito con un bicchiere in testa.

PADOVA – Un’aggressione sfociata in violenza davanti a Palazzo Moroni. Protagonisti della vicenda due ragazzi, Marlon (21 anni di Mestre) e Mattias (26 anni, locale), e un loro amico. La denuncia intorno alle 23 di sabato.

Padova, aggressione gay

I due, coppia gay, si sono baciati nel centro del capoluogo veneto mentre passeggiavano mano nella mano. Il gesto ha scatenato un’orda di sei persone, quattro uomini e due donne, che ha aggredito e insultato la coppia.

Ferito amico della coppia

In difesa di Marlon e Mattias, residenti a Padova, è intervenuto un loro amico, il quale è stato colpito con un bicchiere alla testa e è dovuto ricorrere alle cure dei medici. I tre ragazzi aggrediti hanno sporto denuncia alle forze dell’ordine.

Omofobia, il precedente

Padova si riscopre così a avere problemi irrisolti con il fenomeno dell’omofobia. Poco più di un anno fa, infatti, due studentesse universitarie, Luana Strada e Giulia Bellomia, 21 e 27 anni, hanno scoperto e portato alla luce una serie di atti di bullismo nei loro confronti da parte di decine di coetanei, a causa della loro relazione sentimentale.
In sostanza diversi ragazzi e ragazze ospiti della struttura le hanno offese e insultate per il fatto di essere omosessuali, dando il via a una vera e propria opera discriminatoria e omofoba, sfociata in atti di bullismo.

https://www.youtube.com/watch?v=N5RykWmpe3w

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
aggressione omofoba coppia gay intolleranza Padova

ultimo aggiornamento: 20-09-2020


Ig Nobel ai potenti del pianeta: “Hanno avuto più impatto della scienza sul Covid-19”

Coronavirus, Fauci: “Normalità non prima di Natale 2021. Ripartenza graduale con vaccini e politiche sanitarie”