Sommario articolo

Pallanuoto, Preolimpico femminile: Francia-Italia 6-19: prima vittoria per le ragazze allenate da Paolo Zizza.

TRIESTE – Pallanuoto, Preolimpico femminile: Francia-Italia 6-19. Il cammino verso Tokyo per il Setterosa è iniziato con una vittoria. Netto il successo delle ragazze di Paolo Zizza che vogliono ottenere uno dei due posti a disposizione in questo torneo. La prossima sfida contro l’Olanda.

Le dichiarazioni di Paolo Zizza – Paolo Zizza ha parlato ai microfoni della Federnuoto subito dopo la vittoria: “Avevamo voglia di metterci in gioco dopo un anno di stop. L’approccio è stato molto buono. Abbiamo avuto solo un leggero calo nel quarto tempo […]. Ora dobbiamo pensare all’Olanda, un avversario di altro livello. Vincere sarebbe importante per avere un migliore percorso in un torneo in cui saranno i particolari a fare la differenza. Ringrazio la Federazione che ci ha permesso di preparare al meglio questo appuntamento“.

La sfida

Come si poteva immaginare, è stata una partita a senso unico. Il Setterosa è riuscita a mettere in cassaforte la vittoria sin dai primi due tempi. Un parziale di 10-1 per le ragazze di Paolo Zizza. Negli ultimi tempi Gorlero e compagne hanno abbassato il ritmo e controllato facilmente la sfida. I parziali di 3-2 6-3 hanno permesso le azzurre di conquistare la vittoria con il punteggio di 19-6.

In casa Italia la migliore è stata Palmieri con cinque reti. A segno anche Aiello (3), Bianconi (2), Chiappini (2), Tabani (1), Garibotti (1), Avegno (1), Queirolo (1), Marletta (1), Giustini (1), Viacava (1). La prossima sfida contro l’Olanda per cercare di dare continuità a questi risultati e avvicinare i due posti per le Olimpiadi.

Fin
fonte foto https://www.facebook.com/Federnuoto/

Il tabellino

Di seguito il tabellino di Francia-Italia 6-19 (1-5 0-5 2-3 3-6)

Francia: Gaal (GK), Millot, Fitaire, Bouloukbachi 1, Guillet, Mahieu, Dhalluin 2, Heurtaux 1, Vernoux 1, Michaud, Deschampt, Radosavljevic 1, Counil (GK). Coach Bruzzo

Italia: Gorlero (GK), Tabani 1, Garibotti 1, Avegno 1, Queirolo 1, Aiello 3, Marletta 1, Bianconi 2, Giustini 1, Palmieri 5, Chiappini 2, Viacava 1, Sparano (GK). Coach Zizza

Arbitri: Peris (Croazia) e Aimbetov (Kazakistan)

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Federnuoto/


Sci alpino, bis di Marta Bassino a Kranjska Gora

Pallanuoto, Preolimpico femminile: il Setterosa pareggia contro l’Olanda