Panchina Juventus, rispunta Guardiola ma Sarri resta in vantaggio

Il casting per il nuovo allenatore della Juventus prosegue. Guardiola resta uno dei candidati ma Sarri è il favorito numero uno.

TORINO – Dopo le smentite dei giorni scorsi, il nome di Pep Guardiola rispunta per la panchina della Juventus. A rilanciare l’indiscrezione è Il Sole 24 Ore che parla di un affare possibile grazie all’aiuto dell’Adidas. Lo sponsor dei bianconeri avrebbe dato la disponibilità a finanziare il possibile arrivo a Torino del tecnico spagnolo ma la trattativa non è semplice da intavolare visto che il Manchester City non ha voglia di privarsi del proprio allenatore.

Pochettino sostituto di Guardiola? – I Citizens comunque non vogliono farsi trovare impreparati e starebbero pensando già ad un possibile sostituto. Il favorito numero uno sembra essere Mauricio Pochettino ma in questo momento il tecnico argentino sta pensando solamente alla Champions League.

Panchina Juventus, Barzaghi (SportMediaset) su Twitter: “Lunedì Guardiola alla Juventus”

L’indiscrezione de Il Sole 24 Ore viene confermata anche da Marzo Barzaghi su Twitter. Il giornalista di SportMediaset svela anche la data di un presunto arrivo di Pep Guardiola alla Juventus: “Mi ha chiamato un importante procuratore – scrive – per dirmi che lunedì sarà il giorno di Guardiola alla Juventus“.

Di seguito il tweet di Marco Barzaghi

Panchina Juventus, Sarri resta il favorito

L’ipotesi di Pep Guardiola non è tramontata ma il favorito numero uno della panchina della Juventus sembra essere Maurizio Sarri. Il tecnico toscano ha incontrato il Chelsea con la moglie di Abramovich che avrebbe dato l’ok al trasferimento a Torino. In questo caso la prossima settimana sarà decisiva visto che è previsto un confronto con il patron Roman.

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri

Giorni decisivi quindi per il futuro della panchina della Juventus. Sarri resta il favorito numero uno ma attenzione al nome di Pep Guardiola. La dirigenza bianconera sta lavorando in silenzio e, come già successo l’anno scorso con Cristiano Ronaldo, non è escluso un colpo ad effetto.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/mancity

ultimo aggiornamento: 02-06-2019

X