Panchina Milan: salgono le quotazioni di Simone Inzaghi

Panchina Milan: salgono le quotazioni di Simone Inzaghi

Fumata nera nell’incontro tra Lotito e Simone Inzaghi: il tecnico vuole attendere la fine della Serie A. C’è il Milan dietro le sue indecisioni?

L’ombra di Simone Inzaghi si allunga sempre più sulla panchina del Milan. Dopo la vittoria della Coppa Italia con la Lazio, il patron biancoceleste Claudio Lotito ha organizzato un meeting col proprio tecnico, proponendogli di allungare la permanenza nella capitale. Stando al portale LaLazioSiamoNoi, però, l’allenatore avrebbe nicchiato, prendendo tempo. La sua volontà sarebbe quella di attendere la fine del campionato, per capire il destino di alcuni suoi colleghi.

C’è il Milan dietro i tentennamenti di Simone Inzaghi

Il sito che si occupa di affari biancocelesti ha sottolineato con chiarezza come, a parte la discussione sulle garanzie tecniche che l‘allenatore vorrebbe da Lotito, c’è un fattore esogeno che sta influenzando Inzaghi. Si tratta del forte interessamento del Milan che, al momento, ha messo la sua figura in pole position in caso di siluramento di Gattuso.

Tutto per adesso è a mezz’aria: mancano infatti gli ultimi 90 minuti alla conclusione del campionato e una eventuale qualificazione alla Champions del Milan potrebbe portare la dirigenza a scegliere di continuare con il tecnico calabrese. Queste trattative, quindi, riprenderebbero con più vigore a partire dalla prossima settimana.

Claudio Lotito
Claudio Lotito

Simone Inzaghi tra Juve, Milan e Atalanta: e i tifosi della Lazio sbottano

Il nome di Simone Inzaghi è senza dubbio uno dei più caldi nell’attuale mercato degli allenatori. L’ex centravanti della Lazio, infatti, è stato affiancato sia alla panchina dei campioni d’Italia della Juventus, che a quelle di Milan e Atalanta, in procinto di cambiare i propri tecnici.

Ad esserci rimasti più male, finora, sono stati proprio i supporter della squadra capitolina. I tifosi rimproverano ad Inzaghi il fatto di considerare la prosecuzione del rapporto con la Lazio una sorta di terza scelta, dietro Juventus e Milan.

ultimo aggiornamento: 25-05-2019

X