Paolo Bonaiuti morto, l'ex parlamentare aveva 79 anni

Morto Paolo Bonaiuti. Berlusconi: “Piango l’amico”

E’ morto a Roma Paolo Bonaiuti, l’ex portavoce di Berlusconi aveva 79 anni. Il parlamentare era malato da diverso tempo.

ROMA – Lutto nel mondo della politica. E’ morto all’età di 79 anni Paolo Bonaiuti, ex parlamentare e portavoce di Silvio Berlusconi. Il decesso è avvenuto a Roma dopo una lunga malattia. Nelle prossime ore saranno comunicate le modalità per omaggiare uno dei profili più importanti della fine degli anni ’90 e dell’inizio del nuovo secolo.

Chi era Paolo Bonaiuti

Nato il 7 luglio 1940 a Firenze, Bonaiuti ha iniziato la carriera di giornalista dopo la laurea in Giurisprudenza. Prima di ‘sbarcare’ al Giorno come capo del servizio economico, il toscano ha lavorato come copywriter nel campo della pubblicità. Nel 1984 il trasferimento a Roma per accettare la proposta de Il Messaggero.

L’ingresso in politica è arrivato nel 1996 quando si è iscritto a Forza Italia. Subito al fianco di Berlusconi (come portavoce n.d.r.), Bonaiuti ha ricoperto anche il ruolo di sottosegretario alla Presidenza del Consiglio. Una figura molto importante per quanto riguarda il partito guidato dal Cavaliere. Il leader di FI, infatti, ha visto in lui un grande punto di riferimento nella sua carriera politica, specialmente quando era premier. In una delle campagne elettorali, il toscano ha polemizzato con Rutelli tanto che Berlusconi ha proposto un confronto tra il suo portavoce e l’esponente della sinistra italiana.

Paolo Bonaiuti
fonte foto https://www.facebook.com/ilvignettificiopage

Paolo Bonaiuti morto

Negli ultimi anni Bonaiuti ha deciso di lasciare il mondo della politica per dedicarsi alla sua salute. Un quadro clinico che è peggiorato negli ultimi giorni con la morte avvenuta nel pomeriggio di mercoledì 16 ottobre 2019. Nelle prossime ore la famiglia comunicherà le modalità per omaggiare una delle figure più importanti della politica degli anni ’90 e del primo decennio del nuovo millennio.

E saranno diverse le persone che andranno a salutare per l’ultima volta l’ex portavoce di Berlusconi.

Il cordoglio di Berlusconi

In una nota Silvio Berlusconi ha espresso il dolore per la perdita del suo ex portavoce: “Piango, con tutti i miei collaboratori, la scomparsa del senatore Paolo Bonaiuti. A lui, vhe era giornalista di successi, chiesi di diventare il mio portavoce e di accompagnarmi nella mia esperienza alla Presidenza del consiglio, dove è stato a lungo apprezzato come Sottosegretario. Mi è mancato molto in questi ultimi anni. Lascia un grande vuoto in tutte le persone che gli hanno voluto bene“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ilvignettificiopage

ultimo aggiornamento: 17-10-2019

X