L’ex segretario del Pd, Matteo Renzi, attacca Lega e Movimento 5 stelle: “Combatteremo chi inventa fake news portando numeri, fatti, argomenti“.

Il giorno dopo il gran fallimento dell’operazione governo gialloverde, con il ‘no’ di Mattarella a Savona e il passo indietro del candidato premier Conte, il Pd fa scudo in difesa dell’attuale presidente del Consiglio, bersaglio in queste ore di attacchi spesso oltre misura.

Nella difesa del capo dello Stato è apparso compatto il fronte dem, con Franceschini che invita a guardare avanti ai mesi difficili che ci attendono e l’ex segretario Matteo Renzi che, senza lasciarsi sfuggire l’occasione, sembra gettarsi in un clima pre-elettorale. Queste le sue parole, riportate da Repubblica: “Si andrà presto alle elezioni, frutto dell’incapacità di governare di Cinque stelle e Lega. Il Pd non litighi ma offra un’alternativa credibile“.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Pd, Renzi in clima elettorale: “Sarà battaglia coi populismi

L’attacco dell’ex premier è senza esclusione di colpi: “Sarà una battaglia incredibile tra chi vuole uscire dall’Europa e chi vuole un’Italia forte ma dentro l’Europa. Sarà una battaglia tra chi combatte sulla base di fake news e chi porterà numeri, fatti, argomenti. Abbiamo l’occasione di una rivincita, ma anche di salvare il Paese“. Poi, ricordando la famosa nascita della Terza Repubblica di dimaiana memoria, una sferzante battutina: “Più che la Terza Repubblica sembra la Terza media“.

Pd, Martina: “Noi siamo con Mattarella

Anche il segretario reggente del Partito democratico, Maurizio Martina, si è speso in difesa di Mattarella, attaccando Salvini: “Ora bisogna dare una mano al Presidente. Noi del Pd dobbiamo essere pronti a ogni scenario e lavorare uniti e aperti. Inaccettabile lo slogan di Salvini tra chi starebbe dalla parte del popolo e chi contro i palazzi. Salvini è il nemico del popolo. Hanno giocato sulla pelle del Paese con un’operazione per portare l’Italia fuori dall’Euro. Ha fatto bene il Presidente a difendere gli interessi nazionali rispetto a quelli di partito“.

Maurizio Martina
Maurizio Martina, segretario reggente del PD (fonte foto https://www.facebook.com/maumartina/)

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 28-05-2018


Governo, Matteo Salvini: “Noi e il M5s insieme alle elezioni? Vedremo”

Governo, Luigi Di Maio: “La situazione è molto grave. Hanno svuotato il valore del voto”