Perin: “Donnarumma tiene al Milan, si merita il meglio”

Il portiere del Genoa: “Faccio pressing su Bertolacci tutti i giorni, ha carattere e classe“.

chiudi

Caricamento Player...

Mattia Perin sembrava a un passo dal Milan fino a qualche settimana fa. Adesso, giura fedeltà al Genoa. Queste le sue parole in conferenza stampa a Villa Rostan, riportate dalla Gazzetta dello Sport: “Milan? È stato tutto ingigantito. Donnarumma tiene al Milan come io tengo al Genoa. Voglio diventare grande qui. Donanrumma è un grande portiere oltre che un amico. Si merita tutto il meglio e tutto quello che si è conquistato“.

Perin: “Vogliamo riscattare gli ultimi brutti sei mesi

Non solo Donnarumma. In conferenza stampa Perin ha parlato molto della sua esperienza genoana: “Dopo dieci anni al Genoa posso considerarmi un veterano. Dobbiamo far capire ai nuovi arrivati il valore della maglia. La salvezza è stata merito dei ragazzi. Io ho dato una mano nello spogliatoio. Vogliamo riscattare i sei brutti mesi trascorsi, ognugno di noi ha un fuoco dentro. Cerchiamo il riscatto. Sul campo bisogna essere solidi, per questo si sta cercando di creare un vero gruppo da Genoa. Non vediamo l’ora di iniziare e lasciarci alle spalle gli ultimi mesi“. Ricominciare, magari, con un nuovo colpo proprio in arrivo dal Milan: “Faccio pressing su Bertolacci ogni giorno con gli sms. Ha carattere e classe, è da Genoa, come Mandragora. Lamanna spero resti, è affidabile e ha salvato il Genoa contro l’Inter. Al Genoa servono giocatori con le palle. Pavoletti? Non parlo di giocatori altrui: abbiamo solo trascorso le vacanze assieme. Io sarò pronto per rientrare in Coppa Italia, il 13 agosto. Juric? Ha moltissime qualità, anche manageriali. Simeone? Non è mio compito parlare del suo futuro. È un ragazzo che ha talento e si impegna moltissimo“.