Genoa, Perinetti: “Piatek? Preziosi ne stava parlando con De Laurentiis…”

Il Napoli aveva provato a mettere le mani su Piatek, ma alla fine l’hanno spuntata Leonardo e i rossoneri.

Milan, Krzysztof Piatek è subito entrato nei cuori dei tifosi rossoneri. Gli sono bastate un paio di presenze (entrambe contro il Napoli), impreziosite da una super doppietta in Coppa Italia, per cancellare il ricordo di Gonzalo Higuain. Il “pistolero”, dunque, si è già preso il Milan e non ha certo intenzione di fermarsi.

I tifosi del Genoa non hanno preso bene la cessione del centravanti polacco, un vero e proprio idolo sotto la Lanterna. Ma nel calciomercato valgono i milioni e non c’è spazio per i sentimenti. Ecco perché il patron rossoblù Enrico Preziosi non ci ha pensato su due volte quando Leonardo si è presentato con un ricco assegno per l’attaccante.

Ma il futuro di Piatek sarebbe potuto essere a Napoli. Ai microfoni di Radio Marte, il direttore generale del Genoa, Giorgio Perinetti, ha raccontato un preciso retroscena legato proprio al giocatore classe ’95: “C’è stata una chiacchierata tra Preziosi e De Laurentiis, ma noi ci siamo opposti perché non volevamo cederlo. Poi con la sua cessione al Milan abbiamo realizzato una plusvalenza importantissima e il tesoretto è stato reinvestito per Sanabria, che è anche più giovane di Piatek”.

Enrico Preziosi Krzysztof Piatek
Fonte foto: https://www.facebook.com/Genoa-1893-Primi-a-nascere

Piatek-Milan, contratto fino al 2023

Beata plusvalenza, dunque: sull’asse Milano-Genova sono tutti contenti, da Preziosi a Leonardo, il quale ha rimediato all’addio di Higuain regalando a Gattuso un bomber più giovane e affamato del Pipita. Tutti contenti, dicevamo… Tutti, tranne i tifosi del Genoa, che speravano di poter contare sul “pistolero” almeno fino al termine della stagione.

È andata così. Cioè bene per tutte le parti in causa. Il Genoa ha chiuso una grande operazione in uscita, incassando una notevole somma dalla cessione di un calciatore acquistato pochi mesi prima per pochi spiccioli; il Milan, invece, si è consolato alla grande dopo la partenza di Higuain, investendo su un talento che, tra qualche anno, potrebbe valere ancora di più.

Ecco le immagini di Milan-Napoli 2-0 con la doppietta di Piatek:

ultimo aggiornamento: 02-02-2019

X