La PlayStation non si avvia? Niente paura, ecco cosa fare per provare a risolvere il problema di accessione della vostra console.

Dopo lo studio o il lavoro, con gli amici oppure da soli: sono tanti i momenti giusti per giocare con il vostro videogioco preferito ed è davvero scocciante quando si presentano dei problemi che ostacolano il vostro divertimento. Per esempio quando la PlayStation 5 non si accende. Prima di disperarvi e di cercare un centro dove portarla a riparare ci sono una serie di operazioni che potete provare a svolgere per risolvere velocemente il problema, che potrebbe essere meno grave di quel che potete immaginare.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

PlayStation 5 non si accende: cosa fare

Cosa fare quindi se la PS5 non si accende? Nel caso in cui il problema di accensione lo avete riscontato dopo che la console è entrata nella modalità Sleep, allora provate a riavviarla. Come fare? Basta tenere premuto per circa 15 secondo il tasto “Power“.

PS5 console
fonte foto copertina: https://blog.playstation.com/2020/06/11/ps5-showcase-recap-everything-you-need-to-know/

Se la PS5 non si accende al primo avvio, per prima cosa provate semplicemente a staccarla dalla presa della corrente e, dopo una trentina di secondi, a riattaccarla (provate magari, se ne avete la possibilità, a cambiare la presa a cui attaccarla). Oltre che cambiare la presa, provate anche a utilizzare un altro cavo di alimentazione nel caso lo aveste.

La PlayStation 5 potrebbe non accedersi per un problema di polvere al suo interno (in questo caso è facile che riscontriate in precedenza altri problemi, come l’eccessivo surriscaldamento): il case è semplice da aprire ma prestate molta attenzione quando la pulite nelle parti interne che sono molto delicate.

Se tutto questo non dovesse bastare allora è il caso che vi rivolgiate a un centro di assistenza specializzato.

La PlayStation 5 non si avvia: cosa fare

Cosa fare invece se la PS5 non si avvia, pur accendendosi? Anche in questo caso vale la pena provare ad adottare alcune soluzioni prima di contattare il centro di assistenza specializzato.

Provate per per prima a tenere premuto il tasto di accensione fino a quando la luce lampeggiante si spegne, a questo punto scollegate il cavo di alimentazione per circa 20/30 minuti lasciare la vostra PlayStation a riposo, senza ricollegarlo o provare a vedere se si avvia. Fatelo solamente dopo che è trascorso questo arco di tempo.

Se doveste ancora riscontrare problemi con l’avvio, provate a farla partire in modalità provvisoria. Spegnete la PlayStation 5 poi premete il tasto di accensione fino a quando non sentire un secondo “Bip“: così l’avrete avviata in modalità provvisoria. A questo punto schiacciate il pulsante PS sul controllore e scegliete l’opzione riavvia.

PlayStation, i centri d’assistenza: come contattarli

Nulla di ciò che vi abbiamo consigliato è servito a risolvere il problema con la vostra PlayStation 5? Allora è il caso di rivolgersi a un centro di assistenza specializzato. Dovrete contattare l’assistenza Sony: potete farlo collegandovi al sito della pagina di supporto e selezionare come problema: “Hardware e riparazioni” e poi “PS5”.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 09-11-2021


Le App per Smart TV: guida ai vari sistemi operativi

Siti e App di Deepfake: come funzionano e come si fanno