Fourble ci permette di creare podcast personalizzati

I Podcast sono una delle mode del momento, e grazie al sito Fourble possiamo creare i nostri personalizzati, anche usando vecchie registrazioni.

I Podcast sono in qualche modo la naturale evoluzione delle trasmissioni radio. Si possono ascoltare dappertutto, on demand e nello stesso tempo ci permettono di non preoccuparci troppo di gestire quello che ascoltiamo: basta sottoscriverne uno, e le puntate ci vengono già presentate in ordine.

Il problema è che Internet è letteralmente colma di materiale interessante, gratuito e legalmente disponibile, che però non supporta questo comodo formato. Ci hanno pensato gli sviluppatori di Fourble, un comodo sito che permette di trasformare una serie di file audio MP3 in un comodo podcast.

Creare podcast fourble

Come funziona Fourble?

Fourble è un sito molto semplice che, ha tre funzioni principali. Prima di tutto, ci permette di creare un podcast, partendo da una lista di file in formato MP3. L’unica condizione è che questi siano liberamente accessibili sul Web, come avviene nel caso di molti archivi storici.

Poi, ci permette di fare la stessa cosa partendo dalle collezioni del popolare sito Archive.org, che come sappiamo è sempre in prima linea quando si tratta di mettere a disposizione risorse gratuite, completamente legali.

Quando creiamo un podcast con Fourble possiamo decidere se renderlo pubblico, o tenerlo privato. Al momento il sito è solo in inglese, ma le opzioni disponibili sono talmente semplici che non serve affatto conoscere la lingua per provare a creare un podcast in pochi minuti.

Fourble creazione podcast

Infatti Fourble contiene una lista di tutte le raccolte create da tutti gli utenti (tranne quelle private), in una sorta di semplice archivio. Per il momento dispone solo di podcast in lingua inglese, ma si tratta di un servizio relativamente nuovo, e poco conosciuto nel nostro paese.

Perché creare un podcast invece di scaricare gli MP3?

Fondamentalmente, la ragione principale è la comodità. Archive.org infatti ha un ottimo sistema di archiviazione, che però non è pensato per l’ascolto seriale. Per quanto riguarda le altre fonti invece, soprattutto se si tratta di vecchie registrazioni o comunque di collezioni “private”, spesso avere tutte le puntate nel giusto ordine diventa un lavoro certosino.
Infatti dovremmo scaricare tutti i file, nominarli in modo corretto (o preparare una playlist), e così via.

Con Fourble invece ci basta incollare gli indirizzi dei diversi file audio, nell’ordine che vogliamo, scegliere un paio di opzioni e avremo subito un indirizzo da usare nel nostro lettore di podcast preferito, insieme a tutte le altre trasmissioni che seguiamo.

Fonte foto copertina: pixabay.com/it/photos/radio-vecchio-retr%C3%B2-vintage-musica-1773304/

serverplan banner

ultimo aggiornamento: 09-09-2019

X