Napoli-Milan 1-5, un siderale Van Basten trascina i rossoneri

Se nel campionato 1991/92 Napoli-Milan ha dato la matematica vittoria del titolo ai rossoneri, in quello successivo gli uomini di Capello mettono in scena una prestazione spettacolare, con Van Basten che segna una doppietta.

Nel campionato 1992/93 la sfida Napoli-Milan non ha più la valenza di poche stagioni prima, quando azzurri e rossoneri si contendevano la vittoria dello Scudetto. Se, infatti, il club meneghino è tornato a dominare il campionato italiano senza perdere alcuna partita, quello partenopeo naviga a centro classifica: dopo la squalifica di Maradona per doping, i campani non riescono più a primeggiare, nonostante alcune buone individualità.

Lo show al “San Paolo”

L’8 novembre 1992, alla 9/a giornata di calendario, è in programma Napoli-Milan. Baresi e compagni si presentano al cospetto degli uomini di Ranieri in testa alla classifica con 6 vittorie e un pareggio: un ruolino di marcia fortissimo, con alcune vittorie che si ricordano ancora per via delle dimensioni, come il 7 a 3 rifilato alla Fiorentina. A trascinare i rossoneri è sempre Van Basten, autore di 8 gol. E il fuoriclasse olandese non smentisce la propria fama di fantastico cannoniere. Pronti, via e il “cigno di Utrecht” porta in vantaggio i rossoneri con un destro dal limite sul primo palo. Poi, poco prima della mezzora, Van Basten pressa l’avversario che sbaglia: sul rimpallo, Giovanni Galli non controlla il pallone e il centravanti segna ancora. Napoli-Milan è già indirizzata e nella ripresa Eranio allunga a conclusione di un contropiede di Massaro. La difesa dei partenopei è assente e così Van Basten ne approfitta segnando altri due gol: prima appoggiando in rete un comodo pallone, poi bruciando ancora l’ex compagno con un destro chirurgico. Nel finale, la punizione di Zola è tanto bella quanto inutile. Il Milan espugna il “San Paolo” con un netto 5 a 1 e si lancia in maniera ancora più forte alla vittoria dello Scudetto.

ultimo aggiornamento: 15-11-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X