Premier League, Manchester United-Arsenal 1-1: termina in pareggio il big match della settima giornata. Gunners al quarto posto.

MANCHESTER (INGHILTERRA) – Premier League, Manchester United-Arsenal 1-1: un punto che non serve a nessuna delle due squadre. Gunners in quarta posizione con 12 punti, tre in meno per i Red Devils.

Partita ricca di emozioni all’Old Trafford con de Gea che nel primo tempo ha salvato più volte il risultato prima del guizzo di McTominay. Ma nella ripresa Aubameyang ha firmato il gol del pareggio.

Manchester United-Arsenal: risultato e marcatori

Manchester United-Arsenal 1-1

Marcatori: 45′ McTominay (M), 59′ Aubameyang (A)

Manchester United (4-2-3-1): de Gea; Tuanzebe, Maguire, Lindelof, Young; McTominay, Pogba; Pereira A. (74′ Greenwood), Lingard (74′ Fred), James; Rashford. A disp. Romero, Mata, Matic, Rojo, Williams. All. Solskjaer

Arsenal (4-3-3): Leno; Chambers, David Luiz, Sokratis, Kolasinac; Guendouzi, Xhaka G., Torreira (55′ Dani Ceballos); Pépé (75′ Nelson), Aubameyang, Saka (80′ Willock). A disp. Martinez, Maitland-Niles, Holding, Martinelli. All. Unai Emery

Arbitro: Sig. Kevin Friend (Inghilterra)

Note: Ammoniti: Rashford, Pereira A., Young, Lingard (M); Chambers, Xhaka G. (A). Angoli: 8-7 per il Manchester United. Recupero: 0′ p.t.; 4′ s.t.

Partita ricca di emozioni all’Old Trafford con de Gea che salva diverse volte il Manchester. Nel finale di frazione i padroni di casa trovano il vantaggio con un capolavoro di McTominay.

Ad inizio ripresa l’Arsenal trova il pareggio, grazie all’intervento del VAR. La rete di Aubameyang, inizialmente annullata per fuorigioco, è stata convalidata dagli assistenti del direttore di gara.

Le formazioni di Manchester United-Arsenal

Nei Red Devils recupera Pogba che giocherà insieme a McTominay in mediana. In difesa scelto Tuanzebe. Rashford vince il ballottaggio con Greenwood. Nei londinesi l’unica novità è Saka al posto di Ceballos.

Manchester United (4-2-3-1): de Gea; Tuanzebe, Maguire, Lindelof, Young; McTominay, Pogba; Pereira A., Lingard, James; Rashford. All. Solskjaer

Arsenal (4-3-3): Leno; Chambers, David Luiz, Sokratis, Kolasinac; Guendouzi, Xhaka G., Torreira; Pépé, Aubameyang, Saka. All. Unai Emery

Arbitro: Sig. Kevin Friend (Inghilterra)

Le probabili formazioni di Manchester United-Arsenal

Diverse le assenze in casa Red Devils con Solskjaer che dovrebbe schierare il consueto 4-2-3-1 con James, Lingard e Pereira alle spalle di Greenwood. Dubbio Pogba a centrocampo, pronto Matic. Consueto undici, invece, per i Gunners. Out solo Rowe e Lacazette.

Manchester United (4-2-3-1): de Gea; Wan-Bissaka, Maguire, Lindelof, Rojo; McTominay, Matic; Pereira A., Lingard, James; Greenwood. All. Solskjaer
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Bailly, Fosu-Mensah, Martial, Rashoford, Gomes, Dalot

Arsenal (4-3-3): Leno; Maitland-Niles, David Luiz, Sokratis, Kolasinac; Guendouzi, Xhaka G., Torreira; Ceballos, Aubameyang, Pépé. All. Unai Emery
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Rowe, Lacazette

Arbitro: Sig. Kevin Friend (Inghilterra)

Dove vederla in TV e streaming

All’Old Trafford fischio d’inizio alle 21. Il match sarà trasmesso in esclusiva su Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport Football (canale 203).

fonte foto copertina https://twitter.com/ManUtd

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio calcio news evidenza manchester united-arsenal Premier League

ultimo aggiornamento: 30-09-2019


Milan, fiducia a Giampaolo… ma a termine. Genoa ultima spiaggia

Spalletti: “Che c’azzecco io col Milan?”