Manifestazione No Tav in Val Susa. Scontri con la polizia che ha denunciato 20 persone. Salvini: “Chi attacca gli agenti e il cantiere attacca tutta l’Italia”.

TORINO – Manifestazione No Tav in Val Susa. A pochi giorni dalla decisione del Governo sull’Alta Velocità, gli attivisti ritornano a manifestare nei pressi del cantiere di Chiomonte. Falò con fiamme altre quattro metri e lanci di razzi contro la polizia da parte delle persone che erano presenti in strada nella notte tra il 21 e il 22 luglio 2019.

Gli agenti della Digos ha identificato una ventina di attivisti che saranno denunciati nelle prossime ore.

Protesta No Tav in Val Susa

I manifestanti si sono ritrovati al campo sportivo di Giaglione raggiungendo la cancellata metallica del cantiere. Slogan, falò, razzi contro la polizia che hanno identificato e fermato una ventina di manifestanti che saranno denunciati nelle prossime ore. I primi incidenti si erano verificati nella notte tra venerdì e sabato quando circa duecento attivisti avevano ammassato legane, pedane e altro materiale per dare fuoco.

La Digos – grazie alle immagini di videosorveglianza – era riuscita a risalire ad una di cinquantina di manifestanti del centro sociale Askatasuna e del movimento No TAV.

Le dichiarazioni di Salvini

La protesta dei No Tav è stata duramente condannata da Matteo Salvini sui social: “Chi attacca la polizia e il cantiere della Tav in Valsusa – scrive il vicepremier – attacca tutta l’Italia. Le divise sono il simbolo di chi difende la sicurezza dei cittadini perbene. L’Alta Velocità è l’emblema di un paese che vuole andare avanti non indietro“.

Il ministro dell’Interno aggiunge: “Nessuna tolleranza per i criminali. Mi aspetto condanne inequivocabili da tutti gli schieramenti politici. Basta ambiguità: ora controlli a tappeto, arresti e accelerazioni dei lavori”. Nessun passo indietro quindi da parte del leader del partito di via Bellerio che continua per la strada del sì all’Alta Velocità.

Di seguito il post di Matteo Salvini su Facebook

Chi attacca la Polizia e il cantiere della Tav in Valsusa attacca tutta l’Italia: le divise sono il simbolo di chi…

Pubblicato da Matteo Salvini su Domenica 21 luglio 2019

fonte foto copertina https://twitter.com/notav_info

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza No Tav val susa

ultimo aggiornamento: 21-07-2019


Moscopoli, Meranda scaricato dalla ‘sua’ banca: “Non era al Metropol per noi”

Auto danneggiata dalla grandine? Si rischia la multa