Qualificazioni Mondiali 2023, Italia-Moldavia 3-0. Parte bene il cammino delle azzurre in questa competizione.

TRIESTE – Qualificazioni Mondiali 2023, Italia-Moldavia 3-0. Buona la partenza delle azzurre in questa competizione. Le ragazze di mister Bertolini hanno superato a Trieste la squadra allenata da Blanuta ed iniziato nel migliore dei modi il proprio cammino. Ora c’è voglia di dare continuità ai risultati nella giornata di martedì 21 settembre quando Gama e compagne sfideranno in trasferta la Croazia.

Le parole di Bertolini – Soddisfatta Milena Bertolini. “Siamo felici – ha detto la ct azzurra riportata dalla Figc perché abbiamo iniziato questo nuovo percorso con una vittoria. Mi è piaciuto l’atteggiamento della squadra, ma c’è un po’ di rammarico per aver sbagliato tanto sotto porta. Ora abbiamo la Croazia […], dobbiamo essere più cattivi e precisi sotto porta“.

La partita

E’ stata una partita sicuramente dominata dalle azzurre. Il match si sblocca al quarto d’ora con la solita Girelli. La numero 10 italiana è stata servita da Cernoia e, dopo un primo tentativo parato dal portiere avversario, ha realizzato l’1-0. Passano meno di 15 minuti e arriva il raddoppio sempre firmato dalla tesserata della Juventus. Questa volta la rete è arrivata dagli undici metri dopo un fallo di Giacinti. La stessa punta al 35′ chiude definitivamente la sfida con il solito assist di Cernoia.

Nella seconda metà della gara da segnalare solamente due tentativi di Bergamaschi. Il primo è finito fuori di poco, il secondo si è stampato sulla traversa. Una prestazione sicuramente importante con l’obiettivo che resta sempre quello di riuscire ad ottenere la qualificazione per vivere un nuovo Mondiale da protagonista.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Il tabellino di Italia-Moldavia

Italia-Moldavia 3-0

Marcatori: 15′, 27′ Girelli, 35′ Giacinti

Italia (4-3-3): Giuliani; Bergamaschi (58′ Serturini), Gama (58′ Salvai), Linari, Bartoli; Giugliano (81′ Caruso, Rosucci), Cernoia (72′ Boattin); Bergamaschi (72′ Glionna), Giacinti, Girelli. All. Bertolini

Moldavia (4-4-2): Munteanu; Covali, Cerescu, Prisacari, Mitul; Madari (86′ Tez), Topal, Colesnicenco, Tabur; Chper, Colnic (46′ Chirica). All. Blanuta

Arbitro: Watson (Scozia)

Ammoniti: Clesnicenco, Chiper, Chirica (M)

calcio news

ultimo aggiornamento: 17-09-2021


Pelé ricoverato in terapia intensiva

Serie A, Sassuolo-Torino: Pjaca porta i granata alla vittoria