Il mondo del calcio si unisce nel ricordo di Diego Armando Maradona, nato il 30 ottobre 1960. Il Napoli: “La storia ti ricorda in ETERNO”.

Quella del 30 ottobre è una data storica per gli amanti del calcio: questo giorno, il 30 ottobre del 1960, nasceva Diego Armando Maradona. E il 2021 rappresenta un anno particolare. Il primo anno senza il Pibe de Oro, morto all’età di sessant’anni.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Il 30 ottobre 1960 nasceva Diego Armando Maradona

Diego Armando Maradona è la storia del calcio. Per molti è il calciatore più forte della storia, per molti è addirittura D10S, per altri è poesia. Un talento in campo, un’anima fragile fuori dal terreno di gioco. Generoso, in grado di farsi amare da tutti. Ma profondamente solo. E non sorprende che il 30 ottobre, quando è nato Maradona, tutti gli appassionati di questo sport dedichino un pensiero al grande campione. Soprattutto dopo la sua drammatica scomparsa. Ma Maradona sopravvive alla morte e al tempo, come dimostrato dalle grandi manifestazioni di affetto provenienti da tutto il mondo. C’è chi condivide foto, chi addirittura va a fare visita in una sorta di pellegrinaggio ai luoghi simbolo del campione, c’è addirittura chi gli rivolge una preghiera.

Il ricordo del Napoli nel primo anno senza Diego: “Oggi nasceva il più grande”

“Oggi, nel 1960, nasceva il più grande. Buon compleanno, Diego”, scrive il Napoli suoi suoi canali social il 30 ottobre 2021, il primo 30 ottobre senza Diego Armando Maradona.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 30-10-2021


San Siro, via libera al progetto per la costruzione del nuovo stadio di Milano

Dove vedere le partite di calcio femminile in tv e in streaming