Sempre più automobilisti decidono di acquistare auto elettriche: ecco quanto costa ricaricarlo e quanto tempo ci vuole.

Le auto elettriche sono sempre più presenti nelle nostre strade e in futuro lo saranno ancora di più: gli incentivi e le politiche che portano sempre più a optare per soluzioni maggiormente ecosostenibili stanno orientando sempre gli automobilisti a scelte green. Un’auto elettrica, rispetto a una classica automobile con motore termica, ha costi differenti: il prezzo di partenza è maggiore, ma per quanto riguarda i rifornimenti? Quanto costa ricaricare un’auto elettrica? A queste domande, e non solo, risponderemo in questo articolo.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Colonnine di ricarica auto elettrica: tutti i tipi

L’auto elettrica va ricaricati in apposite colonnine, che possono essere private che l’automobilista può installare nel proprio cortile o in garage, oppure pubblico, che si possono trovare in varie zone della città.

Ricarica auto elettrica
Ricarica auto elettrica

Le colonnine di ricarica non si dividono solamente tra quelle pubbliche e quelle private, ci sono poi quelle a ricarica alternata (AC) e quelle in corrente continua (DC). Queste ultime permettono di effettuare la ricarica della batteria dell’automobile in miniera più veloce ma anche i costi sono differenti.

Ricarica auto elettrica: quanto costa

Dopo aver visto quali sono le varie colonnine di ricarica per la batteria delle automobili elettriche, vediamo quali sono i costi di ricarica, che variano dai 20 ai 79 centesimi di euro al kWh.

Ricarica domestica: potenza fino a 6 kW, costo al kWh 0,20 euro.
Ricarica pubblica: potenza variabile a seconda della colonnina, costo al kWh 0,20 euro.
Ricarica accelerata: potenza fino a 22 kW, costo al kWh 0,40 euro.
Ricarica rapida: potenza fino a 50 kW, costo al kWh 0,50 euro.
Ricarica HPC DC: potenza oltre i 50 kW, costo al kWh 0,79 euro.

Quanto costa ricaricare l’auto elettrica: il prezzo del pieno

Ma fare “il pieno” in un’auto elettrica, caricando cioè la batteria al massimo, quanto costa? Il prezzo ovviamente dipende, oltre che dal costo dell’energia, anche dal modello dell’automobile elettrica e la capacità della sua batteria.

Per fare un esempio, se si ha una Tesla il prezzo di un pieno può variare dagli 11 ai 20 euro, con una Mercedes EQC si paga intorno ai 16 euro al mese, mentre con una Smart EQ solamente 3,50 euro, questo perché la batteria ha una capacità ben più ridotta, solamente di 17 kWh contro 100 kWh della Tesla Model S o gli 80 kWh della Mercedes EQC. I prezzi riportati si riferiscono alla ricarica standard domestica, se si ricorre alla ricerca rapida i prezzi lievitano e in alcuni casi superano anche il doppio.

In generale il prezzo medio di un pieno per l’auto elettrica è di 10/11 euro. Tra i modelli più economici troviamo la Peugeot e-208, la Renault Zoe, la Nissan Leaf ma anche la BMW i3, tutte auto la cui batteria ha una capacità che va dai 39 kWh ai 45 kWh.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 30-06-2022


Cosa vedere a Siena

F1, Ferrari, Sainz: “Credo ci sia margine di miglioramento”