Rafael Leao-Milan, accordo ragiunto: 35 milioni più Djalò

Milan, (quasi) fatta per Leao: 35 milioni più Djalò

Trattativa in stato avanzato: i rossoneri stanno per perfezionare l’acquisto del giovane talento portoghese, attaccante di proprietà del Lille.

Mercato Milan, Rafael Leao a un passo. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano Tuttosport, le parte avrebbero già raggiunto un accordo per il trasferimento in rossonero del talentuoso attaccante. Stando all’indiscrezione riferita dal noto giornale sportivo, i rossoneri avrebbero affrettato le operazioni per evitare che sul ragazzo potesse scatenarsi un’asta al rialzo.

Il classe ’99, infatti, è seguito da mezza Europa. Tra le squadre interessate, ad esempio, c’è l’Inter, che lo ha corteggiato a lungo. Salvo colpi di scena, dunque, il giovane centravanti vestirà la maglia del Milan nella prossima stagione. Al Lille andranno complessivamente 35 milioni di euro: i francesi hanno voluto a tutti i costi l’inserimento del difensore Tiago Djalò, valutato cinque milioni.

Con la cessione del 19enne centrale della Primavera, la società milanista piazzerà una buona plusvalenza. Alla fine – conti alla mano – Rafael Leao costerà 30 milioni di euro cash. Una cifra di tutto rispetta ma decisamente congrua, considerato il valore del calciatore, uno dei migliori prospetti del calcio portoghese.

Patrick Cutrone Milan-Udinese Torino-Milan mercato Milan

Mercato Milan, Rafael Leao sempre più vicino

La punta lusitana è un giocatore di grande prospettiva. Su di lui, come detto, si erano mossi diversi club, ma la mossa del Milan ha spiazzato tutte le varie concorrenti. Leao – veloce e bravo nell’aprire spazi per il partner d’attacco – è tatticamente adatto per affiancare il “pistolero” Piatek.

I soldi per finanziare l’operazione con il Lille potrebbero/dovrebbero arrivare dalla cessione di Patrick Cutrone, il quale ha lasciato il ritiro di Boston per definire gli ultimi dettagli del trasferimento al Wolverhampton. I rossoneri incasseranno circa 25 milioni – tra parte fissa e bonus – dalla cessione del prodotto del vivaio, mettendo a referto un’altra plusvalenza.

Ecco un video con alcune giocate di Rafael Leao:

ultimo aggiornamento: 27-07-2019

X