Il rapporto di Nomura sull'Italia: "Paese a rischio recessione"

Coronavirus, ricavi di Apple di marzo sotto le attese. L’allarme di Nomura: “Italia in recessione”

Coronavirus, il rapporto di Nomura sull’Italia: “Paese in recessione per l’epidemia”. Gualtieri non smentisce: “Scenario possibile”.

ROMA – Nuovo allarme sull’economia del nostro Paese. Il rapporto di Nomura ha parlato di un’Italia a rischio recessione nel 2020 per il Coronavirus. “Considerato il basso tasso di crescita – si legge nel documento citato dall’Ansaci aspettiamo che il Paesi entri in recessione con il Pil in calo dello 0,1% nell’anno“.

E’ ancora prematuro – è stata la risposta del ministro Gualtieri a questo comunicato – aspettiamo di monitorare gli sviluppi dell’economia cinese. Si tratta di uno scenario estremo ma anche una delle ipotesi. Nessuno dei grandi previsori ipotizza un Paese in recessione“.

Il Coronavirus ‘contagia’ anche Apple

Anche Apple è stato ‘contagiato’ dal Coronavirus. La multinazionale ha ridotto le proprie aspettative sui ricavi nel secondo trimestre fiscali: “Non prevediamo di rispettare le guidance che abbiamo fornito in passato“, hanno fatto sapere dall’azienda.

Le forniture di Iphone saranno temporaneamente ridotte a livello globale – precisa la società – mentre la domanda in Cina è in frenata a causa dell’epidemia. Prevediamo un ritorno alle normali condizioni in modo più lento del previsto“.

Apple
Fonte foto: https://www.facebook.com/apple

Moody’s taglia il Pil cinese e Pechino toglie i dazi su attrezzature mediche Usa

Tolti i dazi sulle attrezzature mediche Usa da Pechino. La comunicazione è stata data direttamente dal governo cinese che ha deciso di aprire l’import di prodotti statunitensi per cercare di combattere questa emergenza.

Intanto da Moody’s non arrivano buone notizie per quanto riguarda il Pil cinese. Le stime del 2020 sono state tagliate dal 5,8% al 5,2% per effetto del Coronavirus. L’agenzia di rating, inoltre, ha messo in guardia tutti i Paesi sugli effetti della situazione con l’Asia che potrebbe essere la prima a risentire di questo crollo economico di Pechino. Ma è alto il rischio di problemi a livello mondiale e non solo locale.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

fonte foto copertina https://www.facebook.com/apple

ultimo aggiornamento: 18-02-2020

X