Rassegna stampa di mercoledì 13 giugno

Rassegna stampa di mercoledì 13 giugno – Prime pagine dei giornali dedicate allo scontro Francia-Italia sulla questione migranti. Macron spara a zero, Conte risponde.

Rassegna stampa di mercoledì 13 giugno – Prime pagine dei giornali italiani dedicate al botta e risposta tra Francia e Italia con il presidente Macron che non le manda a dire al governo italiano.

la Repubblica: “La Francia all’attacco di Salvini”

Sguardo alla politica estera nella prima pagina de la Repubblica che guarda all’incontro tra Kim e Trump: Trump e Kim, cosa manca per la pace vera.

In risalto ovviamente la sfida franco-italiana: La Francia all’attacco di SalviniRiportate alcune delle dichiarazioni del presidente francese Macron che ha usato toni e termini duri contro il governo italiano.

 

il Fatto Quotidiano: “Lega, quei 3 milioni dal Lussemburgo nel mirino dei pm”

Apertura de il Fatto Quotidiano sul giallo che ha investito la Lega, finita nel mirino degli inquirenti per una transazione di denaro che ha insospettito Bankitalia: Caccia al ‘tesoro’ del Carroccio. Lega, quei 3 milioni dal Lussemburgo nel mirino dei pm. Bankitalia segnala un movimento anomalo. E la procura di Genova avvia la rogatoria.

Spazio anche all’emergenza migranti con lo scontro tra Italia e Francia sulla questione Aquarius: Immigrazione. La nave fa rotta verso Valencia assieme a Marina e Guardia Costiera. Aquarius: Francia e Spagna contro l’Italia. Senti chi parla.

In testa luce sulla vicenda del ragazzo ucciso a colpi di pistola da un poliziotto: Giovane ferisce agente e il suo collega lo uccide con 5 colpi al petto. Per i pm è legittima difesa. Gabrielli: “Taser alla Polizia”. Meglio paralizzati che morti?

il Giornale: “Vomitevoli, cinici e poveretti”. Mezza Europa ci dichiara guerra

Il Giornale dedica l’apertura alla difesa di Matteo Salvini, o meglio a una critica all’Europa: Scontro sull’immigrazione. Vomitevoli, cinici e poveretti – Mezza Europa ci dichiara guerra. Francia e Spagna insultano l’Italia. Conte: No a lezioni ipocrite. Salvini tiene duro e la sinistra lo porta in tribunale.

Emmanuel Macron
Fonte foto: https://www.facebook.com/Bisogno.Luigi/

Libero: “Battaglia navale”

Apertura di pagina dedicata ancora alla decisione di Matteo Salvini di chiudere i porti alla nave Aquarius: Divampa la polemica sulla strategia di Salvini. Battaglia navale. Intanto un piroscafo italiano con quasi mille profughi arriva a Catania e siamo obbligati ad aprire il porto. Chi autorizza la nostra Marina a raccattare i naufraghi? È un nodo che va sciolto subito o sarà un disastro. Volano schiaffi tra Francia e Italia. Macron: governo cinico e vomitevole. Noi: siete ipocriti.

In chiusura di pagina spazio anche al caso TIM: Ammortizzatori a 30mila lavoratori Telecom, paga l’Inps. Di Maio salva Tim con i soldi dei pensionati.

Fonte foto: https://www.facebook.com/Bisogno.Luigi/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 13-06-2018

Nicolò Olia

X