Raymond Poulidor morto, il ciclista francese aveva 83 anni

Lutto nel mondo del ciclismo, è morto Raymond Poulidor

Raymond Poulidor è morto. ‘Pou Pou’ si è spento all’età di 83 anni nella sua Saint Leonard de Noblat. Storica la sua rivalità con Anquetil.

SAINT LEONARD DE NOBLAT (FRANCIA) – Raymond Poulidor è morto. L’ex ciclista si è spento all’età di 83 anni nella notte tra martedì 12 e mercoledì 13 novembre 2019. Le condizioni del francese erano peggiorate negli ultimi giorni con un ricovero avvenuto l’8 ottobre per un “grande affaticamento“. La sua scomparsa lascia un vuoto importante nel mondo delle due ruote visto i successi che ‘Pou Pou’ ha ottenuto in carriera e tra questi spiccano la Vuelta a Espana, la Milano Sanremo e la Freccia Vallone.

Chi era Raymond Poulidor

Raymond Poulidor era il ciclismo. Nato nel 1936, ‘Pou Pou’ si è avvicinato alle due ruote sin da piccolo ma i grandi successi sono arrivati tra il 1960 e il 1977. Diciassette anni trascorsi tra i professionisti e una rivalità storica con il connazionale Jacques Anquetil.

Diverse le vittorie per il transalpino che, però, non è mai riuscito a salire sul gradino più alto del Tour de France. Per otto volte ha chiuso subito dopo la maglia gialla alla Grand Boucle tanto da prendersi il ‘nomignolo’ di eterno secondo“. Ma appesa la bicicletta al chiodo è sempre rimasto nel mondo delle due ruote grazie anche alla presenza del nipote olandese Mathieu van der Poel. Un predestinato che ben presto potrebbe ripercorrere le imprese del nonno.

Ambulanza
Ambulanza

Raymond Poulidor morto

La morte di Raymond Poulidor lascia un vuoto incolmabile nel mondo del ciclismo. La sua rivalità con Anquetil ha scritto pagine di storia di questo sport e sono già diversi i messaggi di cordoglio che sono arrivati alla famiglia di ‘Pou Pou’.

Nelle prossime ore la famiglia comunicherà le modalità per dare l’ultimo saluto al campionissimo francese. Con il mondo delle due ruote che perde un altro protagonista del passato a distanza di pochi mesi dalla scomparsa di Felice Gimondi.

ultimo aggiornamento: 13-11-2019

X