Nuoto, Thomas Ceccon firma il nuovo record italiano dei 100 dorso
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Nuoto, Thomas Ceccon firma il nuovo record italiano nei 100 dorso

Fin

Record italiano per Thomas Ceccon nei 100 dorso. Un tempo che non ha permesso all’azzurro di conquistare una medaglia.

TOKYO (GIAPPONE) – Secondo record italiano per Thomas Ceccon nei 100 dorso in pochi giorni. Dopo aver migliorato il primato nelle batterie, il vicentino è riuscito a migliorarsi in finale con il crono di 52″30 (il precedente era 52″49). Un tempo che purtroppo non è bastato per centrare il podio. La medaglia d’oro è andata a Evgeny Rylov, bravo ad avere la meglio sul connazionale e grande favorito Kliment Koleshnikov. Terzo crono per Ryan Murphy.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Ceccon: “Peccato per il quarto posto”

Soddisfatto a metà Thomas Ceccon. “Sono un po’ arrabbiato – ha detto il vicentino ai microfoni della Federnuoto per il terzo posto mancato, ma soddisfatto della prestazione […]. Davanti sono andati tutti fortissimo e questo per me era il massimo. Non ho rimpianti per la gara e ho migliorato il mio record di due decimi. Adesso voglio e devo rimanere concentrato sulle gare fino alla fine; penso anche alle staffette miste e cercheremo di dare il massimo nei 100 stile per migliorarmi. Sto bene in acqua e si è visto. Mi sento carico, basti pensare che mi sono depilato le gambe e persino le braccia, non lo faccio mai“.

Fin
fonte foto https://www.facebook.com/Federnuoto/

Le Olimpiadi di Ceccon non sono finite

Un argento e un quarto posto per Thomas Ceccon in queste prime gare a Tokyo. Le Olimpiadi del vicentino sono finite e lo vedremo in acqua sia nei 100 stile e nelle staffette miste. Una grande possibilità per continuare il percorso di crescita ed ottenere risultati importanti anche per il futuro.

Il cambio di passo definitivo è finalmente arrivato. Ora serve trovare quella continuità che è mancata forse in passato per ottenere risultati importanti. Parigi non è lontana e Ceccon in Francia vuole essere ancora protagonista per arrivare sul gradino più alto del podio.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Federnuoto/

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 27 Luglio 2021 10:25

Federica Pellegrini in finale nei 200 stile libero: è nella storia delle Olimpiadi

nl pixel