Record italiano per Thomas Ceccon nei 100 dorso. Un tempo che non ha permesso all’azzurro di conquistare una medaglia.

TOKYO (GIAPPONE) – Secondo record italiano per Thomas Ceccon nei 100 dorso in pochi giorni. Dopo aver migliorato il primato nelle batterie, il vicentino è riuscito a migliorarsi in finale con il crono di 52″30 (il precedente era 52″49). Un tempo che purtroppo non è bastato per centrare il podio. La medaglia d’oro è andata a Evgeny Rylov, bravo ad avere la meglio sul connazionale e grande favorito Kliment Koleshnikov. Terzo crono per Ryan Murphy.

Ceccon: “Peccato per il quarto posto”

Soddisfatto a metà Thomas Ceccon. “Sono un po’ arrabbiato – ha detto il vicentino ai microfoni della Federnuoto per il terzo posto mancato, ma soddisfatto della prestazione […]. Davanti sono andati tutti fortissimo e questo per me era il massimo. Non ho rimpianti per la gara e ho migliorato il mio record di due decimi. Adesso voglio e devo rimanere concentrato sulle gare fino alla fine; penso anche alle staffette miste e cercheremo di dare il massimo nei 100 stile per migliorarmi. Sto bene in acqua e si è visto. Mi sento carico, basti pensare che mi sono depilato le gambe e persino le braccia, non lo faccio mai“.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Fin
fonte foto https://www.facebook.com/Federnuoto/

Le Olimpiadi di Ceccon non sono finite

Un argento e un quarto posto per Thomas Ceccon in queste prime gare a Tokyo. Le Olimpiadi del vicentino sono finite e lo vedremo in acqua sia nei 100 stile e nelle staffette miste. Una grande possibilità per continuare il percorso di crescita ed ottenere risultati importanti anche per il futuro.

Il cambio di passo definitivo è finalmente arrivato. Ora serve trovare quella continuità che è mancata forse in passato per ottenere risultati importanti. Parigi non è lontana e Ceccon in Francia vuole essere ancora protagonista per arrivare sul gradino più alto del podio.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Federnuoto/

Olimpiadi

ultimo aggiornamento: 27-07-2021


Federica Pellegrini in finale nei 200 stile libero: è nella storia delle Olimpiadi

Tokyo 2020, medaglia di Bronzo per Maria Centracchio: è la decima dell’Italia