Ecco come recuperare le foto di WhatsApp cancellate dal vostro smartphone: non sono andate perse definitivamente.

WhatsApp, oltre che per chattare e fare videochiamata, è molto utilizzato anche per inviare foto e video ai propri amici, familiari e contatti vari. Può però capitare di eliminare per sbaglia un’immagine inviata o ricevuta che si voleva invece conservare: nulla però di particolarmente grave o irrimediabile, recuperare foto di WhatsApp cancellate si può e in questa guida vedremo proprio come fare. Quel ricordo, quel meme che vi fa ridere o quell’immagine di buongiorno o buonanotte potrà facilmente tornare a essere nel vostro smartphone.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Come recuperare foto WhatsApp cancellate con backup

Ci sono due per effettuare il recupero di WhatsApp: la prima è tramite grazie al backup del vostro smartphone, la seconda invece senza backup. Iniziamo a vedere la prima strada.

Foto spiaggia smartphone
Foto spiaggia smartphone

Se avete fatto il backup delle chat di WhatsApp quando l’immagine che volete ritrovare era ancora presente sul vostro telefono, vi basterà cercarla su Google Drive (nei dispositivi Android) o su iCloud (per quelli di casa Apple).

Nel caso in cui utilizziate uno smartphone Android e volete provare a recuperare le foto su WhatsApp utilizzando i backup on line, per prima cosa dovete reinstallare WhatsApp. Ripetete tutta la procedura di configurazione iniziale, eseguire la verifica del numero e, successivamente, cliccare su “Ripristina” quando vi verrà chiesto se volete ripristinare il backup individuato su Google Drive.

Se invece utilizzate un iPhone, per capire quando è stato fatto l’ultimo backup, aprite l’app e cliccate su “Impostazioni“, poi su “Chat” e guardate ogni quanto viene eseguito il backup e, soprattutto, quando è stato eseguito l’ultimo. Anche in questo bisogna poi reinstallare l’applicazione e ripetere la procedura di configurazione iniziale. Dopo aver effettuato la verifica del numero cliccate sul pulsante “Ripristina cronologia chat“.

Come recuperare foto WhatsApp cancellate senza backup

Come dicevamo in precedenza, è anche possibile recuperare le foto su WhatsApp, tra cui appunto le foto cancellate, anche senza aver eseguito il backup, servono però delle specifiche app o dei programmi da utilizzare dal computer.

Se avete un telefono Android, potete utilizzare l’app DiskDigger photo recovery: esiste sia una versione gratuita che una a pagamento, quest’ultima permette di recuperare media su WhatsApp di vario tipo, non sol le foto.

Se invece avete un iPhone dovrete passare dal computer, non ci sono infatti App per il telefono che riescono a compiere queste operazioni. EaseUS MobiSaver Free è però un programma, scaricabile sia su computer Windows che su MacBook, con cui è possibile effettuare il recupero delle foto su WhatsApp.

Recuperare foto WhatsApp su Android

C’è poi anche un altro medito per recuperare le foto WhatsApp cancellate: con Android, i media che vengono inviati su WhatsApp potreste ritrovarli nella galleria multimedia del vostro telefono. Se avete un dispositivo Android è bene dare inizialmente una controllata nella galleria e potrete ritrovare la fotografia che stavate cercando.

ultimo aggiornamento: 17-09-2021


Come funziona Telegram e come si usa: consigli e segreti dell’app

Facebook Dating: cos’è e come funziona