Cosa sono i redditi d’impresa e come vengono tassati

Definizioni finanziarie e fiscali di un’impresa

chiudi

Caricamento Player...

Cosa sono i redditi d’impresa, quali relazioni hanno con i redditi d’esercizio? Come si calcola il reddito imponibile,su cui vengono determinate le tasse?

Cosa sono i redditi d’impresa

Vengono definiti Cosa sono i redditi d’impresa, quali relazioni hanno con i redditi d’esercizio? Come si calcola il reddito imponibile,su cui vengono determinate le tasse? tutti i redditi non generati dal lavoro dipendente o autonomo, da un patrimonio fondiario o di capitali, quindi generati da attività d’impresa.

In questa definizione viene allargato il senso del termine “impresa” che, nel contesto va a indicare:

  • un’attività industriale finalizzate alla produzione di beni o servizi
  • un’attività intermediaria nella circolazione dei beni
  • attività di trasporto (indifferentemente per aria, acqua o terra)
  • attività bancaria o assicurativa
  • tutte le attività ausiliarie necessarie alla sussistenza delle precedenti
  • lo sfruttamento di miniere, cave, saline, laghi e acque interne
  • le attività agricole secondo varie specifiche

Che cos’è il reddito imponibile o imponibile fiscale

Il reddito d’esercizio si calcola eseguendo la somma algebrica delle voci positive e negative registrate da un’impresa in un determinato lasso di tempo. Tra le voci positive compaiono i ricavi, le plusvalenze patrimoniali, i dividendi e gli interessi attivi; tra quelle negative i costi, le perdite, gli accantonamenti.

Il reddito imponibile è l’insieme dei redditi che costituisce la base per il calcolo delle imposte.

Il reddito imponibile si determina sottraendo al reddito d’esercizio gli oneri deducibili al momento della dichiarazione dei redditi.

Una volta stabilito l’ammontare dell’imponibile fiscale (ci sono metodiche differenti a seconda delle dimensioni e del tipo di impresa), esso viene tassato in base a norme differenti: le ditte individuali producono gettito fiscale in base alle aliquote progressive IRPEF, le società di persone dividono il reddito imponibile tra i singoli soci, ognuno dei quali pagherà l’IRPEF a seconda delle aliquote progressive personali, le società di capitali in base all’aliquota proporzionale il 1° Gennaio 2008.
certificato_unicasim