Ricardo Rodriguez si presenta: “Difesa? Posso giocare esterno o centrale, non è un problema”

Ricardo Rodriguez: “Il Milan però sa che per sei mesi ho fatto il centrale, se serve sono pronto

chiudi

Caricamento Player...

Si prepara a debuttare in amichevole il Milan , chiamato all’esordio non ufficiale contro il Lugano per testare la condizione dei giocatori mentre si avvicinano inesorabilmente i preliminari di Europa League. C’è ovviamente grande curiosità da parte dei tifosi, desiderosi di vedere all’opera i nuovi acquisti. Anche il tecnico Vincenzo Montella darà un occhio di riguardo ai volti nuovi per capire quali direzioni tecniche ma soprattutto tattiche perseguire e quali invece accantonare.

Mercato Milan, la difesa è da puntellare

Il mercato del Milan si muoverà nelle prossime ore nel tentativo di perfezionare le cessioni di Gabriel Paletta Zapata, operazioni che priveranno il pacchetto arretrato di due centrali di livello. Nella speranza che la campagna acquisti possa portare a Milanello un nuovo rinforzo, non è da escludere che l’allenatore possa testare Ricardo Rodriguez centrale, ruolo che ha ricoperto in passato senza deludere.

VINCENZO MONTELLA Riccardo Montolivo
VINCENZO MONTELLA

Ricardo Rodriguez: “Al Milan e in Italia c’è amore per il calcio. Ho ricevuto altre offerte ma non ho avuto dubbi”

Intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, Ricardo Rodriguez ha parlato del suo trasferimento in rossonero: “Il Milan mi ha fatto un’ottima impressione. È una squadra molto buona, io so che posso migliorare nella tattica e in mille altre cose. Imparare mi piace. Perché ho scelto il Milan e l’Italia? Volevo l’Italia, ora sono felice. Era il mio sogno. Qui c’è amore per il calcio e io amo il calcio. Su di me c’erano altri due­-tre club che mi hanno cercato ma quando è arrivato il Milan non ho avuto dubbi”.

Ricardo Rodriguez, caratteristiche tecniche. L’ex Wolfsburg ha poi parlato del suo possibile impiego al centro della difesa o sulla fascia: “Credo che starò a sinistra, mi hanno cercato per questo e il mio calcio è lì. Il Milan però sa che per sei mesi ho fatto il centrale, se serve sono pronto. Difesa a tre o a quattro? Montella sta provando quella a quattro, sempre a quattro“.