Riccione, gravi due giovani accoltellati dopo lite in un locale

Nella notte tra venerdì e sabato a Riccione due giovani sono stati feriti gravemente al culmine di una lite. I carabinieri sono sulle tracce degli aggressori.

RICCIONE (RN) – Sono stati trasportati in gravi condizioni all’ospedale di Rimini due giovani italiani accoltellati nella notte di venerdì a Riccione.

L’aggressione a Riccione: feriti colpiti con coltelli a serramanico

Secondo le prime sommarie informazioni, l’aggressione è stata consumata al termine di una lite per futili motivi. I due 23enni – secondo alcuni testimoni – sono stati colpiti da coltelli a serramanico.
L’episodio è avvenuto in viale Torino, nei pressi del locale “La Mulata”, ristorante specializzato in cucina brasiliana intorno all’una di notte.

Carabinieri
Fonte foto: https://www.facebook.com/carabinieri.it/

Le condizioni degli aggrediti: le condizioni sono gravi ma non sarebbero in pericolo di vita

Quando i carabinieri sono giunti sul posto, i due giovani erano a terra. Immediato il trasporto in codice rosso al nosocomio di Rimini. Il personale del 118 è intervenuto con due ambulanze e l’auto medicalizzata. Le lesioni sono molto serie ma per fortuna i due non sarebbero in pericolo di vita. I due restano comunque sotto osservazione medica per scongiurare il rischio di possibili complicazioni.

Caccia agli aggressori: posti di blocco a Riccione e dintorni per fermare i responsabili

Gli aggressori, quando sono giunti i carabinieri, si erano già dileguati. I militari hanno disposto posti di blocco in tutta la zona alla caccia degli autori dell’efferato gesto. Si tratterebbe di profili già noti alle forze dell’ordine. Non è il primo episodio simile che si verifica a Riccione e dintorni.

ultimo aggiornamento: 09-02-2019

X