Neymar ha rinnovato il contratto fino al 2025 con il PSG. Il brasiliano: “Felice di continuare così. Voglio vincere altri trofei”.

PARIGI (FRANCIA) – Neymar ha rinnovato il contratto fino al 2025 con il PSG. A pochi giorni dall’eliminazione dalla Champions League, il club parigino ha annunciato il prolungamento del brasiliano mettendo fine alle voci di mercato che lo volevano nuovamente al Barcellona.

Le indiscrezioni dei giorni precedenti ipotizzavano un rinnovo fino al 2026, ma alla fine si è deciso di arrivare al 2025 almeno al momento.

Neymar: “Sono molto felice di restare”

Subito dopo l’ufficialità Neymar ha commentato il rinnovo. “Sono molto felice – il primo commento del brasiliano, riportato da tuttomercatoweb.com – di poter continuare qui la mia avventura. Sono molto contento a Parigi e orgoglioso di fare questa rosa, di lavorare con questi giocatori, un grande allenatore e di far parte della storia di questo club. Tutto questo mi fa credere ancora di più in questo grande progetto. Sono cresciuto come persona qui, come essere umano e come giocatore. Quindi sono molto felice di prolungare il mio contratto e spero di vincere molti altri trofei qui“.

Sono orgoglioso – il pensiero di Nasser Al Khelaifi – che Neymar abbia riaffermato il suo impegno a lungo termine con la famiglia del PSG fino al 2025, continuerà a deliziare i fan. Siamo molto felici di vederlo continuare come parte del nostro progetto e di averlo al nostro fianco per molti anni a venire […]“.

Neymar
Neymar

Addio Barcellona

Il Barcellona aveva pensato ad un ritorno del brasiliano per convincere Messi a rimanere. Il rinnovo, però, sembra aver allontanato definitivamente questa possibilità. Nei prossimi giorni i blaugrana valuteranno la possibilità di rinnovare il contratto all’argentino anche se non sarà per nulla semplice viste le richieste.

Una sfida a distanza che sembra essere destinata a continuare con Messi e Neymar che anche la prossima stagione giocheranno in squadre diverse.

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 08-05-2021


Serie A femminile, Juventus campione d’Italia

Bundesliga, Bayern Monaco inarrestabile: conquistato il nono titolo di fila