Un judoka algerino ha annunciato il ritiro dalle Olimpiadi perché non affrontare un israeliano. Il tecnico: “Sorteggio non fortunato”.

TOKYO (GIAPPONE) – Un judoka algerino ha annunciato il proprio ritiro dalle Olimpiadi di Tokyo 2020 dopo il sorteggio della categoria -73 kg. Come riferito dal Corriere della Sera, il secondo turno molto probabilmente lo avrebbe messo contro il vicecampione europeo, l’israeliano Tohar Bubul.

L’Algeria non ha particolari rapporti con l’Israele, ma la decisione presa dal professionista sembra essere politica e non è la prima volta che Butbul si trova a dover cambiare il proprio avversario per la provenienza. Sempre in un torneo a Tokyo, un altro judoka africano aveva annunciato il ritiro a pochi minuti dalla sfida per non affrontare il contendente. Una questione che ormai ai Giochi Olimpici dura da tempo e per questo motivo in futuro non si esclude un intervento da parte del Cio per arrivare ad una soluzione.

Il tecnico dell’algerino: “Sorteggio non fortunato”

Nessuna particolare spiegazione dall’Algeria. Il tecnico del judoka ha semplicemente parlato di “un sorteggio non fortunato. Il nostro atleta Fethi Nourine avrebbe dovuto affrontare un avversario israeliano e questo è il motivo del suo forfait. Abbiamo preso la decisione giusta“.

Una sfida che era destinata ad essere importante anche in chiave medaglia. Ora l’israeliano potrebbe avere i primi due turni in discesa, ma le Olimpiadi nascondono sempre sorprese.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Tokyo 2020
fonte foto https://www.facebook.com/tokyo2020

Gli altri incroci ‘pericolosi’

La decisione di Nourine potrebbe essere solamente la prima. Sono diversi gli incroci pericolosi in queste Olimpiadi e non si escludono altri ritiri. L’israeliano Ori Sasson al secondo turno potrebbe affrontare il saudita Alqathani e anche in questo caso si ipotizza un passo indietro anche se non si hanno delle certezze.

Non ci sono, al momento, particolari segnali di passi indietro e per questo motivo non dovrebbero esserci ulteriori ritiri. Ma la certezza la si avrà solamente il giorno della gara.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/tokyo2020

Olimpiadi

ultimo aggiornamento: 23-07-2021


Quanto guadagna Naomi Osaka, l’atleta più pagata al mondo

FIUMICINO BOXING NIGHT, pari tra Di Carlantonio e Papasidero. Che spettacolo Natalizi