È morto Robert Frank, Maestro della fotografia

Lutto nel mondo della fotografia, morto Robert Frank. L’artista aveva novantaquattro anni. Resterà nella storia per The Americans, Gli Americani.

È morto all’età di novantaquattro anni Robert Frank, il Maestro della Fotografia che ha segnato in maniera indelebile il Novecento. Il fotografo ha rivoluzionato il mondo della fotografia con la grande opera The Americans, Gli Americani, ancora oggetto di studio nelle grandi Accademia mondiali.

Morto Robert Frank, Maestro della Fotografia e icona del Novecento

Frank è morto nella sua abitazione nell’isola di Capo Bretone, dove viveva da circa un decennio. La notizia della morte è stata rilanciata dal New York Times.

Robert Frank
Fonte foto: https://www.facebook.com/One.Lema.Collection

Chi era Robert Frank

Nato a Zurigo nel 1924, Frank ha iniziato ancora giovanissimo a muovere i primi passi nel mondo della fotografia. Lascia gli studi dopo la scuola secondaria e inizia la sua attività di apprendista.

La carriera

Il celebre maestro della fotografia iniziò la sua carriera come assistente fotografo di due mostri sacri come Hermann Segesser e Michael Wolgensinger. Frank esordì nel 1946 con la sua prima opera, che ebbe il coraggio di auto-finanziarsi. Mai scelta fu più indovinata. 40 Fotos (1946) glia avrebbe garantito un ruolo di primaria importanza nel mondo dell’arte, e non solo della fotografia.

Robert Frank, The Americans (Gli Americani)

Robert Frank è diventato celebre per la sua opera The Americans, Gli Americani, un libro fotografico nato dopo un viaggio che lo ha portato a girare in lungo e in largo gli Stati Uniti, un viaggio nel quale ha conosciuto da vicino le minoranze discriminate, la classe media e i palazzi del potere, Un racconto a trecentosessanta gradi con un grande impatto emotivo grazie alla forza e alla bellezza degli scatti d Frank.

ultimo aggiornamento: 10-09-2019

X