Roberto Mancini allontana l’ipotesi Milan: “Alleno lo Zenit”

Il Mancio dribbla le voci che lo vogliono tra i principali candidati alla panchina rossonero: “In bocca al lupo a Gattuso”, ha dichiarato Roberto Mancini.

Roberto Mancini è stato più volte accostato alla panchina del Milan. L’esonero di Vincenzo Montella ha dato ulteriormente fiato alle voci di mercato che da mesi ormai circolano intorno alla panchina rossonera. E il nome del Mancio, ovviamente, è tornato nuovamente in primo piano. Ci ha pensato lo stesso allenatore, però, ai microfoni di Sky Sport, a smentire le indiscrezioni, allontanando (almeno per il momento) l’ipotesi milanista.

Montella esonerato, il tecnico paga le troppe scelte sbagliate

“Esonero di Montella? Un allenatore è pronto a tutto – ha dichiarato Roberto Mancini – cose negative e cose positive. Se andrei ad allenare il Milan? Non credo sia una domanda in questo momento logica, nel senso che io alleno lo Zenit: è difficile dirlo adesso o parlare di determinate cose. A Gattuso faccio un in bocca al lupo, è un ragazzo che conosco e che conosce l’ambiente. Sicuramente, come ho detto prima, quando facciamo questo mestiere sappiamo a cosa andiamo incontro”. Il Mancio, ma non solo: tra gli allenatori di spessore accostati al Milan ci sono anche Carlo Ancelotti e, soprattutto, Antonio Conte, forse il vero sogno-obiettivo della proprietà rossonera.

ultimo aggiornamento: 27-11-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X