Milan, Rodriguez: “Vestirò la maglia 68. Impazzivo per Maldini, sono felicissimo”

Il nuovo acquisto rossonero si è presentato ai tifosi: “Non vedo l’ora di giocare a San Siro, è uno stadio splendido“.

Poco dopo l’ufficializzazione, Ricardo Rodriguez si è presentato ai tifosi ai microfoni di Milan Tv: “Questa maglia mi piace, è molto bella. Sono felice di essere qui e di giocare per questa squadra. Baresi? Una vera leggenda, era un giocatore fortissimo. Come numero di maglia ho scelto il 68, l’anno di nascita di mia madre. Gattuso? Non mi piaceva solo lui! Mi faceva impazzire anche Ronaldinho, anche Maldini. Davvero, sono felicissimo di essere qui e spero di far felice la gente“.

Rodriguez: “Voglio giocare la Champions

Il terzino svizzero ha quindi proseguito: “Milanello e il museo sono impressionanti. A San Siro ho già giocato una volta e non vedo l’ora di riprovare quelle sensazione in uno splendido stadio. Non vedo l’ora di conoscere il gruppo, so anche che ci sono tanti latini e so che mi troverò bene. Obiettivi? Voglio giocare l’Europa League facendola al meglio, poi dobbiamo fare bene in campionato e tornare a giocare in Champions. Faremo di tutto per tornarci“. In conclusione: “Non voglio parlare di me stesso e delle mie qualità, saranno gli altri a giudicarmi. Voglio renderli felici. Difesa a 3 o a 4? Gioco dove vuole il mister. Forza Milan!“.

ultimo aggiornamento: 08-06-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X