Il campione europeo dei pesi medi Matteo Signani difende il titolo contro Ruben Diaz nel clou della Roma Boxing Night.

Cresce l’attesa per la sfida sulla lunghezza delle dodici riprese tra il campione d’Europa dei pesi medi Matteo Signani e Ruben Diaz, clou della Roma Boxing Night, grande evento organizzato da Opi Since 82-Matchroom-DAZN in programma per il 5 novembre al Palazzo dello Sport di Roma.

Signani torna sul ring per difendere il titolo contro Diaz, avversario ostico con un record che conta 26 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. Arrivato all’età di 42 anni, El destructor vuole il titolo di campione d’Europa per chiudere la sua bella carriera in grande stile.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Roma Boxing Night, Signani difende il titolo contro Diaz: “Sono prontissimo per batterlo”

Le premesse sono chiare. Per il Giaguaro Signani (30 vittorie, 5 sconfitte e 3 pari) sarà una serata difficile e dovrà dare il massimo per difendere il titolo.

Mi alleno sempre alla palestra Ring Side Boxe di Rimini con il maestro Gian Maria Morelli e con Daniel Scarpellini che la sera del combattimento all’angolo mi farà anche da cutman. Sono con loro da sempre e squadra che vince non si cambia. In questo momento, siamo a Norimberga, in Germania. Volevo fare un’esperienza all’estero per fare sparring con pugili nuovi. La palestra è piena di pugili professionisti e questo mi torna utile per un combattimento importante come la difesa del titolo europeo”, ha dichiarato Signani parlando della sua preparazione. “Sono prontissimo per affrontare Ruben Diaz e batterlo“, ha aggiunto il Giaguaro, che ha poi ammesso di voler combattere per il titolo mondiale dei pesi medi: “Procedo un passo alla volta, ma tutti sanno che il mio sogno è combattere per il titolo mondiale dei pesi medi“.

Nel bellissimo match contro Maxim Beaussire, Signani ha dato letteralmente spettacolo con un gancio sinistro da KO. Questo però non fa di Sigani un picchiatore: “Mi considero un pugile completo: un tecnico che sa vincere anche prima del limite. Non mi alleno per mettere knock out l’avversario, ma se quest’ultimo abbassa la guardia non mi lascio sfuggire l’occasione di colpirlo“.

Signani
Signani

Diaz: “Ho avuto una bella carriera, il titolo europeo mi farebbe sentire appagato”

“Lo considero un pugile molto forte. Per questo, mi alleno da parecchi mesi con Jesus Labrador, un coach molto quotato in Spagna. Questo sarà il mio ultimo incontro e voglio chiudere la carriera da campione d’Europa”, ha dichiarato Diaz parlando di Signani.

Lo stesso Diaz ha poi confermato l’ipotesi del ritiro anche in caso di vittoria del titolo proprio contro Signani: “In questo momento, la risposta è no. Ho avuto una bella carriera, il titolo europeo mi farebbe sentire appagato

Come acquistare i biglietti

I biglietti per la Roma Boxing Night sono in vendita su TicketOne.it: 50 Euro per il bordo ring e 25 Euro per un posto nel primo anello.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 21-10-2021


Roma Boxing Night, Maria Cecchi aspetta Bec Connolly: “Rispetto la sua esperienza”

Ciclismo su pista, Mondiali: Italia d’oro nell’inseguimento a squadre. Titolo iridato anche per Letizia Paternoster