Serie A, Roma-Inter 2-2: Ünder e Kolarov rimontano i nerazzurri

La sintesi e il tabellino di Roma-Inter 2-2: la squadra di Di Francesco rimonta due volte i nerazzurri.

ROMA – Spettacolo all’Olimpico tra Roma e Inter. Il big match della quattordicesima giornata termina 2-2 con giallorossi che rimontano due volte i nerazzurri. Un pareggio un po’ più utile agli ospiti che salgono momentaneamente al secondo posto. Per i ragazzi di Di Francesco il quarto posto si allontana.

La sintesi di Roma-Inter 2-2

Match giocato sin dai primi minuti a ritmi alti con la Roma che fa la partita e l’Inter si rende pericolosa in contropiede. Subito pericolosi gli ospiti con Icardi ma il capitano dell’Inter è preciso. I giallorossi si fanno vedere più volte dalle parti di Handanovic con cross molto pericolosi anche se non creano veri pericoli al portiere nerazzurro. Il primo vero brivido arriva al 24′. Magia di Schick che con il tacco libera a rimorchio Florenzi, piatto destro e palla sul palo.

Zaniolo reclama un rigore, Keita punisce – Il match continua ad essere giocato a ritmi alti e poco dopo la mezz’ora è l’Inter ad avere la chance dell’1-0 ma Icardi davanti ad Olsen non colpisce bene la palla. La reazione giallorossa arriva con Zaniolo, attento Handanovic. La prima vera svolta del match arriva intorno al 40′. Il numero 22 di casa cade in area di rigore sgambettato da D’Ambrosio. Rocchi lascia proseguire e sul capovolgimento di fronte Keita di stinco fa 1-0. L’ultima chance del primo tempo è per Kolarov ma Handanovic si supera e dice di no.

Missile terra-aria di Ünder – Nella ripresa la Roma entra in campo con un’altra mentalità e trova immediatamente il pareggio con un siluro di Cengiz Ünder. La rete del turco scalda l’Olimpico con i giallorossi che si gettano in avanti alla ricerca della rete del vantaggio ma il punteggio non cambia.

Kolarov risponde a Icardi – Nel momento migliore dei giallorossi l’Inter colpisce ancora. Sugli sviluppi di un corner Icardi stacca tutto solo e trafigge Olsen.

Una rete che poteva essere una mazzata per i giallorossi bravi a reagire e a trovare il pareggio dopo nemmeno 10′. De Vrij prolunga palla indietro, ingenuità per Brozovic che colpisce la sfera con il braccio. Inizialmente Rocchi lascia proseguire ma dopo va a controllare l’azione al VAR e assegna il rigore. Dal dischetto si presenta Kolarov, Handanovic intuisce ma non può nulla sul sinistro preciso del serbo.

Finale spettacolare – Ultimo quarto d’ora ricco di spettacolo all’Olimpico con le due squadre che si buttano in avanti alla ricerca del vantaggio, soffrendo molto in fase difensiva. Ma il risultato non si schioda dalla partita. Al termine dei cinque punti di recupero Rocchi fischia la fine del match. Un punto a testa per Roma e Inter.

Keita Balde
La rete di Keita Baldé (fonte foto https://twitter.com/Inter)

Il tabellino di Roma-Inter 2-2

Marcatori: 38′ Keita Baldé (I), 53′ Cengiz Ünder (R), 67′ Icardi (I), 75′ Kolarov (R)

Roma (4-2-3-1): Olsen; Santon (70′ Kluivert), Juan Jesus, Manolas, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Florenzi, Zaniolo (79′ Perotti), Cengiz Ünder (84′ Pastore); Schick. A disp. Mirante, Fuzato, Riccardi, Pellegrini Lu., Marcano, Celar. All. Di Francesco

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Škriniar, Asamoah; Borja Valero (82′ Vecino), Brozovic; Keita Baldé (63′ Politano), João Mário, Perišic (82′ Lautaro Martínez); Icardi. A disp. Padelli, Berni, Vrsaljko, Miranda, Ranocchia, Gagliardini. All. Spalletti

Arbitro: Sig. Gianluca Rocchi di Firenze

Note: Ammoniti: Kolarov (R); Asamoah (I). Angoli: 4-7 per l’Inter. Recupero: 0′ p.t.; 5′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights del match

fonte foto copertina https://twitter.com/OfficialASRoma

ultimo aggiornamento: 02-12-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X