Roma, lite fuori da un locale: fermato un 23enne

Attimi di paura a Roma per una lite all’esterno di un locale. Un 24enne con la macchina ha investito un gruppo di ragazzi.

ROMA – Una notte di paura e di sangue a Roma quella tra il 7 e l’8 giugno 2019. Intorno alle 3 fuori da un locale dell’Eur è scoppiata una lite con un 24enne che, al termine della discussione, è salito a bordo della sua auto e ha travolto i ragazzi con cui aveva litigato.

Il bilancio di questa tragedia è di quattro feriti, tra cui anche il padre di un ragazzo. Le condizioni sono gravi ma non sembrano essere in pericolo di vita. Sulla vicenda indagano gli inquirenti che hanno fermato un ragazzo di 23 anni.

Roma, lite fuori da un locale: indaga la polizia

Sulla vicenda ci sono ancora molte da chiarire. Gli inquirenti sono al lavoro, grazie anche alle telecamere di videosorveglianza, per capire cosa sia realmente successo fuori dal locale protagonista di questo episodio che poteva essere una tragedia.

Fondamentale anche la testimonianza dei ragazzi investiti. Al momento l’unico in grado di parlare sembra essere il padre di uno dei giovani ricoverato in codice giallo. Le altre vittime sono in prognosi riservata e i medici non hanno ancora dato l’ok.

Polizia italiana
Polizia italiana

Roma, ferito un ragazzo fuori da una discoteca

Ma la notte di sangue romana non è fermata, purtroppo, a questo episodio. A distanza di qualche chilometri un ragazzo egiziano di 24 anni è stato accoltellato al termine di una lite. Sulla vicenda indagano gli inquirenti che stanno provando a risalire all’identità del suo aggressore.

Al momento sull’episodio si sa poco e per questo le prossime ore potrebbero essere fondamentali. Anche in questo caso gli agenti stanno vagliando i video delle telecamere presenti nella zona per cercare di individuare il colpevole di questo tentato omicidio. Le condizioni del 24enne sono gravi ma non è in pericolo di vita.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ItalianRedCross

ultimo aggiornamento: 08-06-2019

X