Roma, rissa a Porta Portese: pugni e spranghe durante il mercato (VIDEO)

Attimi di paura a Roma. Durante il mercato di Porta Portese un 30enne ha aggredito con spranghe e pugni alcune persone.

ROMA – Il consueto mercato domenicale di Porta Portese si è trasformato in un far west. Nelle prime ore di domenica 9 giugno un uomo di circa 30 anni si è reso protagonista di un aggressione con spranghe nei confronti di alcune persone che si trovavano in zona. Il tutto ripreso, naturalmente, con una telecamera.

Non si conoscono i motivi di questo episodio ma, secondo quanto riportato da Il Messaggero, la lite potrebbe essere nata per una lite per un parcheggio. L’aggressore, prima, sfida tutte le persone che si avvicinano e poi evita le sprangate di un titolare di un banco. Da qui la furia del trentenne che lo porta a colpire uno degli uomini presenti con un pugno e minacciare tutti quelli che si avvicinavano a lui. Immediata la chiamata ai soccorsi che hanno trasportato in ospedale.

Carabinieri macchina
Carabinieri macchina

Roma, lite a Porta Portese: fermato l’aggressore

La polizia ha aperto un’indagine sull’episodio, fermando il presunto aggressore. Il trentenne ha ammesso agli inquirenti di essere lui quello nel video. Ma ha ribadito di essersi difeso e non di aver iniziato per primo la rissa. Le immagini sono al vaglio degli agenti che stanno ascoltando anche le persone presenti a questa lite che si è scatenata a Porta Portese.

Insieme al trentenne era presente anche la ragazza che ha cercato in tutti i modi di fermare il compagno ma non c’è riuscita. Una vicenda che ha messo paura a tutte le persone presenti. Fortunatamente l’episodio è successo nelle prime ore di domenica quando il mercato di Porta Portese era ancora desolato. Ma scene simili a Roma sono all’ordine del giorno e per questo da tempo i cittadini chiedono maggiore sicurezza.

Di seguito il video con la lite di Porta Portese

Botte in strada

Roma, rissa a Porta Portese: spranghe e pugni durante il mercatoCOSA E' SUCCESSO https://bit.ly/2WXg9Me

Pubblicato da Il Messaggero.it su Lunedì 10 giugno 2019

ultimo aggiornamento: 11-06-2019

X