Il neotecnico del Barcellona, Ronald Koeman, è stato già un grande calciatore dei catalani. Da allenatore ha vinto tre campionati olandesi e una Coppa di Spagna.

Il Barcellona riparte da Ronald Koeman. Il club catalano, dopo aver esonerato Quique Setien, ha deciso di affidare la panchina blaugrana all’olandese, il quale si è liberato dall’incarico di ct della Nazionale Orange.

Una grande carriera da giocatore tra Olanda e Barcellona

Il nome di Koeman è fortemente legato ai catalani, momento più alto di una carriera da calciatore straordinaria. Dopo gli esordi con il Groningen, il difensore approda all’Ajax, dove vince un campionato e una coppa nazionale, allenato da Johan Cruijff.
Nel 1986 passa ai rivali del Psv Eindhoven: con i biancorossi di Hiddink Koeman vince ben tre titoli nazionali e una Coppa dei Campioni nel 1988. Nello stesso anno è uno dei pilastri dell’Olanda che trionfa ai campionati europei.
E nel 1989 passa al Barcellona, fortemente voluto da Crujff, quale primo costruttore del gioco del Dream Team. In blaugrana vive sei stagioni da assoluto protagonista, decidendo la finale di Coppa dei Campioni contro la Sampdoria a Wembley! Col Barcellona vince quattro Liga consecutivamente.

Koeman allenatore, i primi passi

Appesi gli scarpini al chiodo, il biondo difensore inizia la carriera di allenatore. E parte proprio da Barcellona, come assistente e poi responsabile della Squadra B. Dal 2001 al 2005 allena l’Ajax, vincendo due campionati. Poi inizia a girovagare tra Benfica, Psv, Valencia e Az Alkmaar: esperienze brevi che gli consentono comunque di mettere in bacheca una Supercoppa portoghese, un altro campionato olandese e una Coppa di Spagna. Al Feyenoord passa tre stagioni ma senza acuti.

In Inghilterra e alla guida dell’Olanda

Nel 2014 approda in Premier League, al Southampton, portando i Saints in Europa League. Nel 2016 viene chiamato dall’Everton: dopo un 7° posto viene esonerato.
Nel febbraio 2018 firma per la Nazionale olandese: sotto la guida di Koeman, gli orange arrivano alla finale di Nations League e conquistano il pass per gli Europei.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Ajax barcellona olanda Psv Eindhoven Ronald Koeman

ultimo aggiornamento: 20-08-2020


Chi è Alexei Navalny, il blogger russo oppositore di Putin

Siviglia-Inter, Conte: “La storia la scrive chi vince”. Orsato arbitra la finale di Champions