Continua il nostro viaggio nella storia del Milan. Oggi andiamo ad analizzare l’ultima rosa che ha partecipato in Champions League.

Ormai mancano davvero poche ore al ritorno ufficiale del Milan in Europa. I rossoneri di Vincenzo Montella questa sera saranno impegnati in casa del Craiova per il terzo turno preliminare. Ci avviciniamo a questo evento analizzando la rosa 2013/2014, l’ultima stagione che la squadra meneghina ha partecipato alla Champions League. Il cammino – iniziato dai play-off – si è interrotto agli ottavi di finale quando è stata decisiva la sconfitta contro l’Atletico Madrid.

Rosa Milan 2013/2014

Portieri – Tra i portieri sicuramente molta competizione con i primi due Marco Amelia e Christian Abbiati che si alternavano. Mentre il terzo era il giovane Gabriel che non ha trovato molto spazio in quella stagione mentre Fernando Coppola faceva il quarto.

Christian Abbiati
Christian Abbiati

Difensori – In difesa c’era Mattia De Sciglio in una delle sue migliori stagioni. Il reparto comprendeva anche il duo francese Philippe Mexès e Adil Rami. Sugli esterni oltre al titolare Ignazio Abate c’era anche il campione del mondo Cristian Zaccardo. Il reparto veniva completato da Daniele Bonera e Matias Silvestre oltre che il giovanissimo Jherson Vergara.

De Sciglio Milan

Centrocampisti – A centrocampo anche molte novità rispetto alle scorse stagioni. La fascia di capitano era affidata a Riccardo Montolivo. Kevin Prince Boateng, Nigel De Jong, Alberto Nocerino, Sulley Muntari e Keisuke Honda erano quelli con più minutaggio. Ma non mancavano sostituti di qualità come il giovane Bryan Cristante oppure il jolly Kevin Costant. La rosa comprendeva anche Andrea Poli, Michael Essien, Valter Birsa e Riccardo Saponara.

Honda Milan

Attaccanti – In attacco in questa stagione era tornato Ricardo Kakà. Il sostituto del brasiliano era la meteora Adel Taarabt mentre prima stagione in rossonero per il “Faraone” Stephan El Shaarawy. Come punte centrali troviamo Alessandro Matri e Giampaolo Pazzini oltre a Mario Balotelli. In rosa c’era anche un giovanissimo Andrea Petagna e il talento Hachim Mastour.

STEPHAN EL SHAARAWY
STEPHAN EL SHAARAWY

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
calcio copertina milan Tutto Milan

ultimo aggiornamento: 27-07-2017


Juventus, Buffon: “A Cardiff non è successo nulla. E su Bonucci…”

Suso, tentativo della Fiorentina ma lo spagnolo dovrebbe rinnovare