Salvini: "Ucraina-Russia? Non voglio lasciare ai miei figli la terza guerra mondiale"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Salvini: “Ucraina-Russia? Non voglio lasciare ai miei figli la terza guerra mondiale”

Matteo Salvini

Il commento di Matteo Salvini sulla guerra in Ucraina e le possibili azioni armate verso la Russia ma anche sulla condanna negli USA a Trump.

Intervenuto a Radio 1 Rai, durante Radio Anch’Io, Matteo Salvini, leader della Lega e vicepremier, ha affrontato diversi argomenti tra cui la recente condanna verso Donald Trump per il caso della pornostar Stormy Daniels ma anche la possibilità di attaccare la Russia dall’Ucraina di cui, nelle ultime ore, si sta parlando con forza.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Salvini sta con Trump

Il leader della lega ha commentato prima di tutto la recente decisione di condanna verso Donald Trump: “Non giudico, mi pare un processo politico come tanti in Italia negli anni passati. Sceglieranno gli americani, spero che vinca Trump perché ogni presidenza americana guidata dai democratici è coincisa con un caos planetario mentre le presidenze repubblicane sono coincise con la pace”. Salvini ha ancora aggiounto: “Spero che vinca Trump che avrà una presidenza più equilibrata rispetto all’attuale gestione”.

La guerra in Ucraina e la posizione dell’Italia

Non è mancato un pensiero anche al conflitto in Ucraina e anche alla recente possibilità di attaccare la Russia proprio dal territorio ucraino: “Cosa spero che dica Tajani a proposito dell’idea di colpire dal territorio ucraino ma solo dalle basi russe? Che l’Italia non è in guerra con la Russia, la nostra Costituzione ripudia la guerra”, ha detto Salvini.

“Noi fin dal primo minuto dell’invasione, dell’aggressione scatenata dalla Russia abbiamo difeso l’Ucraina con ogni mezzo possibile, aiuti militari, economici, umanitari, abbiamo spalancato le porte delle case e delle scuole italiane a migliaia di donne, di bimbi e di malati in fuga dall’Ucraina. Mai permetterò a nome mio e della Lega che un solo missile, una sola bomba, un solo proiettile italiano colpisca in Russia perchè non voglio lasciare ai miei figli la terza guerra mondiale alle porte”.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2024 12:12

Tajani confessa: “Se la Lega lascia certi alleati che ha nella famiglia…”

nl pixel