Ascolti da record per la quarta serata di Sanremo 2020. Per Amadeus è arrivato il momento dell’incoronazione (contro le aspettative).

Nuovo record di ascolti per Sanremo 2020 che chiude la quarta serata con 9 milioni 503mila, pari al 53.3% di share.

Fiorello Sanremo
fonte foto https://twitter.com/Raiofficialnews

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Sanremo 2020, gli ascolti della quarta serata

Il ritorno sul palco di Fiorello ha consolidato i grandi risultati ottenuti in termini di ascolti dal Amadeus, che sta continuando infrangere record sera dopo sera. E la sensazione è che il gran finale possa regalare altre soddisfazioni ai vertici della RAI. Il Festival di Sanremo 2020 ha fatto registrare, per quanto riguarda la quarta serata, la miglior media dal 1999, quando il padrone di casa all’Ariston era Fabio Fazio, uomo di punta della televisione pubblica.

I tre fissi funzionano alla perfezione. Amadeus è un presentatore spigliato, Tiziano Ferro continua ad emozionare il suo pubblico, Fiorello fa un altro sport, è il miglior showman italiano in circolazione. E la conferma arriva, qualora fosse servita, di notte, quando Bugo abbandona Morgan sul palco durante l’esibizione. A quel punto Amadeus vacilla, Fiorello la chiude con stile: “Uno in meno, meglio così“.

Amadeus
Amadeus

Il gran finale, per Amadeus è il momento dell’incoronazione

Il pizzico di pepe che caratterizza tutti i Festival quindi c’è stato e la sensazione è che in occasione del gran finale il dato di ascolti possa riservare altre sorprese positive. Comunque vada e a prescindere dai gusti, non si può negare che per Amadeus sia stato un grande successo che gli consentirà magari di scrollarsi di dosso la fama di conduttore limitato a un certo tipo di programmi.

ultimo aggiornamento: 08-02-2020


Strage sulle strade: due morti alle porte di Roma, altri due ad Albiano Magra

Sanremo, Morgan e Bugo squalificati. ‘Morsi e sputi’, cosa è successo all’Ariston