Santa Margherita Ligure, treno deraglia a causa di una frana. Nessun ferito, ritardi fino a sessanta minuti sulla tratta.

SANTA MARGHERITA LIGURE – Nuovo incidente ferroviario in prossimità di Santa Margherita Ligure, dove un treno è finito fuori dai binari a causa di uno smottamento. Sulla stessa tratta nello scorso mese di ottobre era finito fuori dai binari un treno che trasportava materiale infiammabile.

Santa Margherita Ligure, treno deragliato a causa di una frana

La frana è stata causata dal maltempo che ha investito la Liguria negli ultimi giorni e ha provocato il deragliamento del primo carrello di una carrozza di un treno a percorrenza regionale.  Si è trattato di un incidente non grave. Il treno è rimasto sui binari e la velocità ridotta a cui procedeva il convoglio ha evitato il peggio.

L’incidente è avvenuto intorno alle sei di mattina e fortunatamente non ha avuto nessuna conseguenza sui viaggiatori a bordo del treno. Nessuno infatti è rimasto ferito. I passeggeri, illesi ma scossi, hanno terminato il viaggio su un pullman messo a disposizione dalle Ferrovie.

Ritardi fino a sessanta minuti sulla tratta ferroviaria in questione

Il traffico ferroviario è stato bloccato per consentire ai tecnici di liberare i binari. Al termine delle operazioni la circolazione sulla tratta è ripresa senza restrizioni ma con ritardi fino a sessanta minuti per i treni che hanno dovuto attendere il termine dei lavori.

Sulla stessa tratta l’incidente del treno francese che trasportava cloroformio

Proprio sulla stessa tratta lo scorso 25 ottobre un treno era uscito dai binari creando un iniziale stato di allerta in quanto trasportava cloroformio, una sostanza infiammabile. L’allarme era rientrato solo dopo che i Vigili del Fuoco avevano appurato che i carico non era stato disperso sui binari.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza Rapallo Santa Margherita Ligure

ultimo aggiornamento: 09-11-2018


Arnesano, esplode fabbrica di fuochi: un morto

È morta a 19 anni Verena Erlacher, giovane promessa del calcio femminile