Sassuolo-Milan: le parole di Squinzi, presidente-tifoso

Le sfide tra Sassuolo e Milan hanno sempre un sapore particolare per il patron dei neroverdi, grande tifoso rossonero

Giorgio Squinzi, presidente del Sassuolo dei miracoli, non nasconde la sua vecchia passione per il Milan. Questo, però, non ha mai impedito alla sua squadra di dare molti dispiaceri ai rossoneri. I precedenti in terra emiliana parlano chiaro, con tre vittorie dei neroverdi e tre del Diavolo. Una sfida spesso stregata dunque, durante la quale l’ex presidente di Confindustria ha le idee ben chiare su chi supportare.

Squinzi si scusa col Milan: “Il mio cuore è per il Sassuolo”

Intervistato stamattina dalla Gazzetta di Modena, il primo dirigente del club emiliano ha espresso la sua posizione in merito. “Scusami Milan, ma il mio cuore è per il Sassuolo. Abbiamo intenzione di continuare così – ha affermato il patron -, con De Zerbi giochiamo un grande calcio“.

Il Sassuolo, terzo in classifica con quattro vittorie in sei incontri e il miglior attacco di tutta la Serie A (14 reti), non ha proprio voglia di fermarsi. “Sono davvero molto contento – prosegue Squinzi –  e domani sera voglio battere i rossoneri“.

Berardi, Sassuolo
Berardi, Sassuolo

Sassuolo-Milan, i precedenti

Per il Milan quella di domani sarà una sfida complicata. I numeri, infatti, vedono il Sassuolo avanti ai rossoneri: gli uomini di De Zerbi hanno sette punti di vantaggio (con una partita giocata in più) e una differenza reti di + 7 (quella del Milan è al momento 0). I precedenti poi, come accennato in precedenza, non aiutano Gattuso a dormire sonni tranquilli.

Lo scorso anno, la squadra allenata da Montella è riuscita a imporsi 2-0, gol di Suso e Romagnoli. Altra vittoria due anni fa, grazie al rigore decisivo di Carlos Bacca. Nelle quattro restanti partite, però, sono arrivate ben tre vittorie dei neroverdi: indimenticabile quella del gennaio 2014, con il poker di Berardi e il conseguente esonero di Max Allegri, all’epoca allenatore del Milan. Le speranze di Gattuso, per domani sera, sono chiaramente ben altre.

 

ultimo aggiornamento: 29-09-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X