Migranti, 54 sbarcano a Crotone: sono arrivati in barca a vela

Sbarco di migranti a Crotone, 54 persone hanno raggiunto le acque italiane a bordo di una barca a vela. Sono stati trasferiti nel centro di accoglienza di Sant’Anna.

CROTONE – Proseguono gli sbarchi di migranti in Italia. Dopo il barcone approdato il 24 maggio a Lampedusa, arriva la notizia di una barca a vela con cinquantaquattro persone a bordo che ha raggiunto le coste della Calabria.

Sbarco di migranti a Crotone: in cinquantaquattro hanno raggiunto l’Italia a bordo di una barca a vela partita dalla Turchia

Stando a quanto riferito dall’Ansa si tratta di cinquantaquattro uomini di nazionalità pachistana che hanno raggiunto le acque territoriali italiane probabilmente a bordo di una barca a vela,

I migranti sono stati soccorsi da un’imbarcazione della Guardia di Finanza italiana che ha intercettato il mezzo nei pressi di Isola Capo Rizzuto, in provincia di Crotone.

Le persone hanno affrontato il viaggio a bordo di un veliero battente bandiera statunitense.

Migranti
fonte foto https://www.facebook.com/marco.todarello.18

Le cinquantaquattro persone sono state trasferite al centro di accoglienza di Sant’Anna

I cinquantaquattro migranti sono stati fatti sbarcare e poi soccorsi dal personale medico del 118. Non si segnalano comunque persone arrivate a terra in condizioni di salute preoccupanti. Le persone sono state registrate e trasportate al centro di accoglienza di Sant’Anna.

Arrestate due persone di nazionalità russa: potrebbero essere gli scafisti

Le autorità hanno proceduto all’arresto di due uomini, di nazionalità russa, considerati gli scafisti che hanno traghettato i cinquantasette fino alle coste italiane. Il viaggio, stando a quanto emerso, è partito dalla Turchia.

ultimo aggiornamento: 25-05-2019

X