Tensione durante lo sciopero nazionale in Colombia. Il ministro della Difesa ha annunciato un bilancio di tre morti e oltre duecento feriti.

BOGOTA’ (COLOMBIA) – Continuano le proteste in molti Stati del nostro pianeta. Nella giornata di giovedì 21 novembre 2019 è andato in scena uno sciopero nazionale in Colombia con diversi scontri tra le forze dell’ordine e i dimostranti. Il bilancio conclusivo è stato annunciato dal ministro della Difesa, Carlos Holmes Trujillo, con tre morti e 273 feriti, di cui 151 tra militari e polizia.

La situazione, ora, sembra essere tornata alla normalità in tutta la nazione anche se si temono altre proteste nei prossimi giorni. Massima allerta per evitare ulteriori scontri e di conseguenza un bilancio ancora più grave.

Scontri in Colombia, tre morti

A Buenaventura due persone sono morte durante gli scontri con la polizia, intervenuta per frenare il saccheggio di un manifesto. Non è ancora chiaro come è avvenuto il decesso e sono in corso delle indagini per ricostruire meglio la vicenda.

Accertamenti anche per la terza vittima che ha perso la vita nel municipio di Candelaria. Le autorità locali sono al lavoro per verificare meglio quanto successo e capire le eventuali responsabilità di alcune persone che hanno preso parte a questi scontri.

Manifestazione
Manifestazione

Tensione in Colombia

Gli scontri in Colombia sono avvenuti nella giornata di giovedì durante lo sciopero nazionale. Una protesta annunciata da tempo ma che è stata anche causa di morti e feriti. La situazione sembra essere tornata alla normalità ma in futuro non sono escluse altre dimostrazioni simili.

Massima attenzione in tutta la nazione in vista di un weekend ricco di tensione in tutto il Paese. Le manifestazioni, infatti, si sono svolte in diverse città e non è escluso che nei prossimi giorni possano scendere ancora in piazza migliaia e migliaia di persone per protestare contro il governo.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Colombia esteri sciopero in colombia sciopero nazionale

ultimo aggiornamento: 22-11-2019


Vaticano, ordine di cattura internazionale per monsignor Zanchetta

Londra, due italiani condannati a sette anni e mezzo per stupro