Cambia il sistema di valutazione alle scuole elementari, i voti vengono sostituiti dai giudizi descrittivi. I 4 livelli di apprendimento.

Alle scuole elementari i voti lasciano il posto ai giudizi, che compariranno in pagella come nuovo sistema di valutazione del livello di apprendimento dei ragazzi. Una nuova piccola grande rivoluzione del sistema scolastico con la quale ovviamente dovremo familiarizzare a partire dalla prossima pagella, quella del primo quadrimestre.

Scuole elementari, i giudizi descrittivi al posto dei voti

Il cambiamento è stato messo in atto dopo l’approvazione dall’emendamento presentato da Verducci, Iori e Rampi in Commissione Cultura e Istruzione. Ma cosa cambia dal punto di vista pratico? I voti vengono messi da parte perché considerati controproducenti per i bambini delle elementari. Alimentano la competizione in maniera poco sana e al contempo rischiano di mortificare eccessivamente un bambino con risultati meno brillanti. I voti vengono quindi sostituiti dai giudizi, espressi in 4 livelli.

Scuola
Scuola

I quattro livelli di apprendimento

I quattro sistemi di giudizio sono presentati e illustrati nel dettaglio sul sito del Miur.

Avanzato: l’alunno porta a termine compiti in situazioni note e non note, mobilitando una varietà di risorse sia fornite dal docente, sia reperite altrove, in modo autonomo e con continuità.

Intermedio: l’alunno porta a termine compiti in situazioni note in modo autonomo e continuo; risolve compiti in situazioni non note, utilizzando le risorse fornite dal docente o reperite altrove, anche se in modo discontinuo e non del tutto autonomo.

Base: l’alunno porta a termine compiti solo in situazioni note e utilizzando le risorse fornite dal docente, sia in modo autonomo ma discontinuo, sia in modo non autonomo, ma con continuità.

In via di prima acquisizione: l’alunno porta a termine compiti solo in situazioni note e unicamente con il supporto del docente e di risorse fornite appositamente.

Ulteriori informazioni sono presenti sul sito del Miur alla sezione dedicata al sistema di valutazione.


Nuovo dpcm, chi posso invitare a casa? Quali sono le regole sugli spostamenti

Vaccino Covid, BioNTech: 2 miliardi di dosi entro la fine del 2021